QR code per la pagina originale

Benchmark: iPhone XS Max batte il Pixel 3

iPhone XS Max batte il Pixel 3 sul fronte delle performance: è quanto dimostrano diversi test di benchmark condotti negli ultimi giorni.

,

L’arrivo sul mercato dei nuovi Pixel 3 di Google apre ufficialmente la stagione delle sfide, caratterizzata dagli ormai classici paragoni con la linea iPhone, in vista della tornata natalizia di vendite. La redazione di AppleInsider ha quindi voluto condurre alcuni test di benchmark per capire quale device, almeno sulla carta, possa garantire le performance migliori: i risultati sembrano essere schiaccianti, i nuovi iPhone XS Max battono senza sforzi la controparte di Big G.

Al momento, iPhone XS Max è al top di tutte le classifiche di benchmark mondiali, merito soprattutto della potenza garantita dal nuovo processore A12 Bionic, uno dei primissimi realizzato con standard a 7 nanometri. I Pixel 3 di Google, invece, impiegano il processore Snapdragon 845 di Qualcomm, lo stesso presente in altri flagship android, come il Galaxy Note 9 di Samsung.

Eseguendo un test con Geekbench 4, la redazione di AppleInsider ha scoperto come iPhone XS Max sia decisamente più veloce rispetto al Pixel 3. La performance a core singolo è doppia – 4.816 punti contro 2.393 – mentre quella a core multiplo si assesta rispettivamente agli 11.584 e agli 8.312 punti. Sul fronte della grafica, lo smartphone Apple raggiunge i 22.278 punti, contro i 13.845 del rivale.

AppleInsider ha quindi proseguito conducendo altri test, ad esempio quello di Antutu sulle performance della GPU. Ancora, è il prodotto di Apple a raggiungere la maggiore performance, con un punteggio di 363.687 contro i 284.546 della controparte. Anche sul fronte dei test HTML 5 lo smartphone di Cupertino distanzia il rivale Google, con più del 35% di differenza, dati i rispettivi risultati di 46.531 e 34.674.

Medesimo vantaggio con Octane 2.0, il benchmark browser-base, con iPhone XS Mac in testa a 43.220 e il Pixel 3 in rincorsa con 16.396, a cui si aggiunge il test GFXBench OpenGL 1080, pronto ancora a decreate il flagship di Apple come il vincitore: 120 fotogrammi al secondo contro 83. Va però sottolineato come i benchmark misurino unicamente la performance a pieno carico, mentre nella vita di tutti i giorni i Pixel 3 non dovrebbero dimostrare alcuna problematica, garantendo un’esperienza fluida per gli utenti.

Galleria di immagini: iPhone XS e XS Max, le foto

Fonte: AppleInsider • Immagine: Apple