QR code per la pagina originale

Apple registra diversi Mac prima del 30 ottobre

Apple registra nuovi Mac all'Eurasian Economic Commission: un'anteprima di quel che potrebbe accadere il 30 ottobre, durante l'evento ufficiale.

,

A pochi giorni dall’evento del 30 ottobre, probabilmente dedicato alle novità di iPad Pro e della linea Mac, Apple registra un grande numero di device inediti. È quanto rivelano i documenti dell’Eurasian Economic Commission (EEC), ormai da tempo una delle fonti più affidabili sui piani di breve periodo targati mela morsicata.

Come noto, l’Eurasian Economic Commission si occupa dell’approvazione per l’immissione sul mercato di dispositivi elettronici in Armenia, Belarus, Kazakistan, Kirghizistan e in Russia. I produttori di device devono depositare la documentazione dei prodotti con largo anticipo e, a seguito della registrazione, le relative informazioni diventano accessibili al pubblico.

L’ultima tornata di registrazioni targate mela morsicata riguardano la linea Mac, con i codici A1347, A1418, A1419, A1481, A1862, A1993, A2115, A2116, A1466, A1534, A1708, A1932, A1989 e A1990. Così come riferisce MacRumors, molti di questi modelli sono associati a dispositivi già esistenti, di cui giungerà quindi un upgrade, altri appaiono invece inediti. Naturalmente, i vari codici possono fare riferimento anche a un medesimo esemplare, differenziato per le sue capacità di storage. Al momento, però, non è possibile risalire dal numero modello all’effettivo desktop o laptop della linea Mac.

Stando alle previsioni degli analisti, apparse online nelle ultime settimane, dovrebbero essere almeno tre i modelli rinnovati, o completamente rivisti, che appariranno sul palco di Brooklyn la prossima settimana. Il primo aggiornamento dovrebbe riguardare il MacBook da 12 pollici senza ventole, promosso a un processore della linea Amber Lake. Segue quindi un nuovo Mac Mini, piccolo desktop ormai fermo al 2014, nonché l’esemplare più atteso della stagione: un MacBook da 13 pollici che costituirà a tutti gli effetti la prosecuzione ideale della linea MacBook Air, finalmente aggiornata con uno schermo Retina. Quest’ultimo, secondo le indiscrezioni, potrebbe essere offerto sotto ai 1.000 dollari. Non resta quindi che attendere di scoprire le novità di Apple, il prossimo 30 ottobre in diretta dall’insolita location di Brooklyn.

Fonte: MacRumors • Immagine: Pixabay