QR code per la pagina originale

Tesla Model Y, il prototipo è pronto

Il prototipo finale della Tesla Model Y è stato approvato ed è pronto; la produzione vera e propria inizierà solamente nel 2020.

,

Il prototipo finale delle Tesla Model Y è stato approvato. La notizia è stata data da Elon Musk durante la presentazione dell’ultima trimestrale della società. Il futuro crossover elettrico della casa americana, dunque, è pronto per la produzione. Tuttavia, il lancio di questa nuova autovettura non avverrà prima del 2020 ed una sua presentazione dovrebbe avvenire attorno al mese di marzo del 2019. Elon Musk non ha condiviso ulteriori dettagli su questo progetto se non che sono stati compiuti significativi passi in avanti nel suo sviluppo.

Sicuramente, uno dei motivi per il quale la produzione di massa è destinata a partire solo dal 2020 dipende anche dal fatto che, attualmente, Tesla non ha più posto per costruire ulteriori auto all’interno della sua fabbrica di Fremont, in California, tanto che, alcuni mesi fa, la società costruì un tendone esterno per allestire una nuova linea di produzione per la sua Model 3. Tesla, probabilmente, costruirà la Model Y all’interno della sua Gigafactory in Nevada che è sfruttata solamente al 30%. Tuttavia, la società americana necessita di tempo e di molti fondi per allestire una catena di montaggio dedicata all’interno della struttura del Nevada.

Al momento, in Nevada Tesla produce solo batterie per le sue auto oltre a prodotti del settore dell’energia e le trasmissioni per la Model 3. Tesla, però, potrebbe portare una linea di produzione della Model Y anche in Cina all’interno della fabbrica che costruirà all’interno del Paese. I documenti depositati presso il governo di Shanghai hanno mostrato che Tesla intende realizzare due diverse auto nella fabbrica. Una è la Model 3 e l’altra potrebbe essere proprio la Model Y.

Ovunque sarà costruita la Model Y, il veicolo rappresenterà un’enorme opportunità per Tesla visto l’enorme successo dell’attuale Model 3 che è diventata una delle auto più popolari in America. Con la Model Y, Tesla potrebbe diversificare ulteriormente la sua offerta di auto elettriche per il grande pubblico.

Fonte: The Verge • Immagine: Electrek