QR code per la pagina originale

iPhone XR: benchmark sovrapponibili a iPhone XS

I benchmark di iPhone XR confermano una performance pressoché sovrapponibile ai più costosi iPhone XS, data la presenza del chipset A12 Bionic.

,

A pochi giorni dall’arrivo sul mercato dei nuovi iPhone XR, è giunto il momento di confrontarne le prestazioni con i flagship di Apple, ovvero la linea degli iPhone XS. MacWorld ha quindi deciso di condurre alcuni test di benchmark, ottenendo dei risultati praticamente sovrapponibili fra i due device: merito, ovviamente, del medesimo chipset A12 Bionic. Ovviamente, nell’uso quotidiano persistono alcune differenze, come nella qualità delle ottiche e del display.

Il coloratissimo iPhone XR, versione rivista e più economica rispetto a iPhone XS e iPhone XS Max, si comporta decisamente bene sul fronte dei benchmark. In generale, il device è del 13% più veloce rispetto al precedente iPhone X sulle performance a singolo core, mentre del 10% per quelle a core multiplo. Il confronto con i modelli sempre del 2018, ma dal prezzo più elevato, è tuttavia molto interessante.

Innanzitutto, il nuovo iPhone XR ottiene un punteggio più alto sul fronte dell’elaborazione grafica rispetto agli altri due esemplari, seppur di poco. Secondo MacWorld, questa caratteristica è largamente dovuta allo schermo di risoluzione inferiore in confronto ai due flagship, che vedono rispettivamente un peso sulla GPU del chipset A12 dell’85 e del 125%.

Con Geekbench 4, per il calcolo delle performance della CPU, i risultati invece sono praticamente analoghi. Il punteggio a core multiplo, di iPhone XR è di 11.326, seguito da iPhone XS Max a 11.096 e iPhone XS a 11.382, mentre a core singolo i risultati sono rispettivamente di 4.818, 4.813 e 4.807. Sul fronte della batteria, sempre per le minori richieste dello schermo, iPhone XR batte i colleghi di 19 minuti di uso continuativo, che potrebbero tradursi anche in 30-60 nell’uso reale, considerato come raramente si impieghi lo smartphone senza soluzione di continuità.

In definitiva, fatta eccezione per le differenze nel display e nelle fotocamere, la linea degli iPhone XR garantisce la medesima performance rispetto ai modelli superiori iPhone XS, a un prezzo però più contenuto. Un elemento da tenere decisamente in conto in caso non si avessero necessità particolari.

Galleria di immagini: iPhone XR, le foto

Fonte: 9to5Mac • Immagine: Apple