QR code per la pagina originale

Samsung presenta Bixby Developer Studio

Samsung ha svelato lo store dove gli sviluppatori potranno pubblicare le loro skill per implementare Bixby, proprio come Alexa.

,

Se la prima giornata della Samsung Developer Conference si è concentrata soprattutto sulla tecnologia Infinity Flex Display, che permetterà alla compagnia di realizzare smartphone con display pieghevoli, le novità che riguardano i dispositivi del gruppo non sono finite.

La crescita dell’ecosistema Samsung beneficerà sicuramente dalle tecnologia hardware ma non solo. Ricordiamo come la coreana punti davvero molto su Bixby (pronta per l’italiano nel 2019), l’AI che oggi popola i Galaxy ma che presto entrerà anche negli altri oggetti connessi, come frigoriferi, forni, televisori e speaker. Ed è per questo che l’azienda ha dedicato una sessione della #SDC al lancio di Bixby Developer Studio.

Si tratta dell’apertura delle API dell’assistente a tutti gli sviluppatori, che non solo potranno realizzare le loro app che sfruttano l’intelligenza artificiale del servizio, ma anche creare skill specifiche che l’aiuteranno a divenire ancora più smart. Il concetto è lo stesso delle Amazon skill per Alexa, con cui i device della serie Echo acquistano capacità peculiari e superiori. Le suddette esperienze saranno offerte attraverso il Marketplace di Bixby, da scaricare per poi aggiungerle ai telefonini e IoT in possesso.

Bixby Developer Studio è un insieme di strumenti che gli sviluppatori possono usare per creare le cosiddette Bixby Capsule. Avendolo aperto anche ai dev di terze parti, Samsung prevede un boom di maggiore integrazione per l’AI, supportato fortemente dalla community interna. Per l’occasione, la compagnia ha annunciato il rilascio di Bixby Developer Center, un sito web dedicato sul quale trovare documenti tecnici, riferimenti, supporto, collegamenti e utility per Bixby Developer Studio.

Bixby è una piattaforma di intelligenza artificiale aperta, che fornisce a tutti gli sviluppatori lo stesso potente set di strumenti e funzionalità in ambiente Samsung. L’AI è oggi accessibile su milioni di dispositivi mobili e presto lo sarà lungo l’ecosistema dei nostri prodotti, dai televisori agli elettrodomestici, altoparlanti e indossabili – ha affermato Samsung.

Immagine: Samsung