QR code per la pagina originale

Samsung punta tutto su Galaxy S10 e Galaxy F

Secondo il Korea Herald, Samsung punterà molto sul top di gamma Galaxy S10 e sullo smartphone pieghevole per cercare di incrementare i profitti.

,

I risultati del terzo trimestre 2018 sono stati inferiori alle attese. La divisione mobile di Samsung ha perso quasi il 30% di profitti operativi rispetto al trimestre precedente, quindi è necessario trovare il modo di migliorare i conti. Secondo il CEO DJ Koh, le “speranze” del produttore coreano sono riposte nel prossimo top di gamma Galaxy S10 e nel primo smartphone pieghevole che verranno annunciati all’inizio del 2019.

In occasione della presentazione dei risultati relativi al terzo trimestre 2018, Samsung aveva evidenziato che il calo dei profitti era dovuto soprattutto alla diminuzione delle vendite dei modelli di fascia media e bassa. Questo settore è infatti dominato dai produttori cinesi, in particolare Xiaomi e Huawei. Ecco perché l’azienda coreana ha deciso di offrire novità tecnologiche con i Galaxy A7 e Galaxy A9, rispettivamente con tre e quattro fotocamere posteriori. Per aumentare i guadagni nella categoria premium, Samsung punterà invece sui Galaxy S10 e Galaxy F.

Una fonte del Korea Herald afferma che il CEO DJ Koh ha inviato il seguente messaggio a dirigenti e dipendenti:

Chiedo scusa per lo stato attuale del business degli smartphone Samsung e farò del mio meglio per superare la crisi con gli imminenti Galaxy S10 e lo smartphone pieghevole.

Secondo un insider, il clima all’interno dell’azienda è piuttosto teso. In caso di insuccesso, il CEO attuale potrebbe essere licenziato. Un dipendente ritiene inoltre che la struttura organizzativa è troppo rigida e ciò causa ritardi nel cercare idee innovative da portare sul mercato per soddisfare le richieste degli utenti.

Il Galaxy S10 dovrebbe avere uno schermo Infinity-O quasi privo di cornici con un lettore di impronte digitali in-display. Il Galaxy F, questo il possibile nome dello smartphone pieghevole, dovrebbe invece avere uno schermo interno da 7,3 pollici e uno schermo esterno da 4,6 pollici. Entrambi integreranno sicuramente il processore Exynos 9820.

Secondo il Korea Herald, i due dispositivi verranno annunciati al Mobile World Congress 2019 di Barcellona e arriveranno sul mercato entro il mese di marzo.

Fonte: The Korea Herald • Immagine: JasonDoiy via iStock