QR code per la pagina originale

Samsung mostra uno smartphone 5G con notch

Samsung ha usato uno smartphone con uno strano notch per mostrare il funzionamento del modem Snapdragon X50 5G NR durante l'evento organizzato da Qualcomm.

,

Qualcomm ha annunciato lo Snapdragon 855 durante un evento organizzato alle Hawaii. Questo processore troverà posto sui Galaxy S10 venduti negli Stati Uniti (in Italia arriverà la versione con Exynos 9820). Il nuovo SoC supporta le reti 5G tramite il modem Snapdragon X50 5G NR. Samsung ha mostrato le sue prestazioni utilizzando uno smartphone con un design mai visto finora.

Il “demo phone” ha dimensioni simili a quelle di un Galaxy Note 9. Il produttore coreano ha usato una custodia nera per nascondere il telaio e non ha permesso a nessuno di toccare il dispositivo. Altri dettagli visibili dall’esterno sono le due fotocamere posteriori, il jack audio da 3,5 millimetri e il pulsante Bixby. Non è chiara la versione di Android installata, ma è presente la nuova interfaccia One UI. Lo smartphone è stato collegato al dock Samsung Dex per mostrare sulla TV un video 4K in streaming.

Osservando meglio la parte frontale si nota uno strano notch nell’angolo superiore destro. Non è chiaro perché Samsung ha scelto questa forma per il prototipo. Probabilmente la fotocamera frontale richiede più spazio oppure la curvatura corrisponde alla posizione delle antenne 5G. Ciò tuttavia non significa che il Galaxy S10 avrà questo design. È invece certo che una delle varianti integrerà un modem 5G.

Anche Motorola ha mostrato uno smartphone compatibile, ma il supporto alle reti 5G è stato aggiunto ad un Moto Z3 con il 5G Moto Mod. Qualcomm ha comunicato che tutti i produttori di smartphone Android annunceranno almeno un modello con lo Snapdragon X50 5G NR entro la fine del 2019. Chi preferisce un iPhone dovrà invece attendere fino al 2020.

Fonte: Engadget • Immagine: Phone Arena