QR code per la pagina originale

Motorola Moto Z3

Il Moto Z3 è uno smartphone con schermo 18:9 da 6,01 pollici, processore Snapdragon 835, 4 GB di RAM, 64 GB di storage, dual camera e Android 8.1 Oreo.

Di , 3 agosto 2018

A distanza di circa due mesi dall’annuncio del Moto Z3 Play, Motorola ha presentato il top di gamma Moto Z3 durante un evento organizzato presso il suo quartier generale di Chicago. Purtroppo lo smartphone sarà un esclusiva di Verizon, in quanto il nuovo 5G Moto Mod supporta unicamente le rete 5G dell’operatore statunitense. Il produttore ha inoltre comunicato che non ci sarà nessun Moto Z3 Force con processore Snapdragon 845 nel 2018.

Design ()

Il Moto Z3 è identico al Moto Z3 Play. Esternamente non si notano infatti differenze tra i due modelli. Il nuovo arrivato possiede però un telaio in alluminio serie 6000 (la parte posteriore della versione Play è in vetro). Rimangono quindi invariati dimensioni e peso: 156,5×76,5×6,75 millimetri e 156 grammi. Lo smartphone è protetto da un rivestimento idrorepellente, quindi resiste a spruzzi d’acqua e pioggia leggera.

Il lettore di impronte digitali è stato spostato sul lato destro, sotto i pulsanti del volume. Lo sblocco dello smartphone avviene in maniera rapida, ma è sicuramente più comodo per gli utenti destrorsi. In alternativa è disponibile il riconoscimento facciale. Il modulo fotografico posteriore conserva la sua forma circolare e una sporgenza piuttosto evidente (per evitare di graffiare il vetro è consigliabile l’acquisto di una cover).

Fotocamera intelligente ()

La dotazione hardware del Moto Z3 è chiaramente superiore a quella del Moto Z3 Play. Uno dei miglioramenti riguarda proprio la doppia fotocamera posteriore, denominata “Dual Depth-sensing Smart Camera“. Motorola ha scelto due sensori da 12 megapixel, uno RGB (abbinato ad un obiettivo on apertura f/2.0) e uno monocromatico, entrambi con autofocus laser. Questa combinazione permette di scattare foto in bianco e nero, scegliere un colore lasciando in bianco e nero il resto della foto, applicare l’effetto bokeh.

Altre funzionalità, disponibili anche sul Moto Z3 Play, sono Cinemagraph, sostituzione dello sfondo, Google Lens, filtri per il volto, panorama, modalità manuale, registrazione video a risoluzione 4K/30fps, slow motion e time lapse. La fotocamera frontale ha una risoluzione di 8 megapixel e un obiettivo grandangolare (84 gradi) con apertura f/2.0. Anche in questo caso sono disponibili la modalità ritratto, Cinemagraph e filtri facciali, oltre a YouTube Live, selfie di gruppo e rimozione dei difetti della pelle (Face Beauty).

Scheda tecnica ()

Il Moto Z3 possiede uno schermo Max Vision (Super AMOLED) da 6,01 pollici, protetto dal Gorilla Glass 3, con risoluzione full HD+ (2160×1080 pixel) e rapporto di aspetto 18:9. La dotazione hardware comprende un processore octa core Snapdragon 835, 4 GB di RAM e 64 GB di storage, espandibili con schede microSD fino a 2 TB. La connettività è garantita dai moduli WiFi 802.11ac, Bluetooth 5.0, GPS, NFC e LTE (compatibile solo con la rete di Verizon).

Sono inoltre presenti un altoparlante frontale, quattro microfoni e la porta USB Type-C. Assente il jack audio da 3,5 millimetri (nella confezione c’è un adattatore USB Type-C/jack 3,5 millimetri). La batteria ha una capacità di 3.000 mAh e supporta la tecnologia Turbo Power.

Il sistema operativo installato è Android 8.1 Oreo. Come da tradizione Motorola sono presenti poche funzionalità proprietarie, tra cui Moto Actions (gesture per eseguire varie operazioni), Moto Voice (comandi vocali) e Moto Display (visualizzazione notifiche a schermo spento). Non manca la possibilità di disattivare i pulsanti on-screen e di utilizzare la nuova One Button Navigation Bar, una piccola barra orizzontale che permette di tornare indietro (swipe verso sinistra), accedere alle app recenti (swipe verso destra) e ritornare alla schermata Home (tap singolo).

5G Moto Mod ()

Contestualmente al Moto Z3 è stato annunciato il 5G Moto Mod. L’accessorio, che può essere collegato tramite i 16 pin magnetici sul retro dello smartphone, aggiunge la connettività 5G. All’interno del modulo è presente un modem Snapdragon X50 di Qualcomm che permette di raggiungere una velocità massima di 5 Gbps in download, oltre ad una SIM non rimovibile e ad una batteria di 2.000 mAh. Il 5G Moto Mod sarà in vendita all’inizio del 2019, quando Verizon attiverà la rete 5G nelle prime città statunitensi (Houston, Los Angeles e Sacramento).

Prezzo ()

Il Moto Z3 (colore Ceramic Black) sarà disponibile dal 16 agosto ad un prezzo di 480 dollari o 20 dollari/mese per 24 mesi. Come detto, lo smartphone è un’esclusiva di Verizon, quindi non arriverà in Europa.