QR code per la pagina originale

Xiaomi svela la versione 5G del Mi MIX 3

Xiaomi ha svelato la versione 5G del Mi MIX 3 con processore Snapdragon 855 e modem esterno Snapdragon X50 che raggiunge i 2 Gbps in download.

,

Il 2019 di Xiaomi si aprirà con due interessanti novità. Il produttore cinese annuncerà infatti uno smartphone con fotocamera posteriore da 48 megapixel e la versione 5G del Mi MIX 3. Quest’ultima è stata mostrata durante la China Mobile Global Partner Conference organizzata a Guangzhou.

L’attuale modello, annunciato a fine ottobre, integra un processore octa core Snapdragon 845, quindi il modem supporta solo le reti 4G. Il Mi MIX 3 5G integra invece il nuovo processore Snapdragon 855 che supporta le reti 5G tramite il modem (esterno) Snapdragon X50 che permette di raggiungere velocità di download fino a 2 Gbps. Durante l’evento sono stati evidenziati i vantaggi di una connessione 5G, tra cui la possibilità di effettuare un live streaming video in alta risoluzione.

Xiaomi ha avviato una ricerca approfondita sul 5G all’inizio del 2016, partecipando anche a discussioni sull’argomento e guidando lo sviluppo del settore. Il produttore cinese ha progettato antenne specifiche per il 5G e collaborato alla revisione dello standard NB-IoT, una parte importante della tecnologia 5G. Xiaomi parteciperà ai test sul campo dell’operatore China Mobile e annuncerà la versione 5G del Mi MIX 3 in Europa.

Oltre a processore e modem, lo smartphone non dovrebbe avere ulteriori differenze rispetto al modello standard, quindi verrà mantenuto il meccanismo a scorrimento con magneti permanenti al neodimio. La dotazione hardware comprende uno schermo OLED da 6,39 pollici, 6/8/10 GB di RAM, doppia fotocamera posteriore da 12 megapixel, doppia fotocamera frontale da 24 e 2 megapixel, connettività WiFi 802.11ac, Bluetooth 5.0 e GPS, porta USB Type-C e lettore di impronte digitali. Il sistema operativo potrebbe essere aggiornato ad Android 9 Pie con interfaccia MIUI 10.

Il prezzo sarà più alto rispetto al modello 4G, ma sicuramente inferiore al Galaxy S10 5G. Non ci sono al momento conferme sull’arrivo in Italia.

Immagine: Xiaomi