QR code per la pagina originale

Samsung Sound on Display al CES 2019?

Samsung dovrebbe mostrare al CES 2019 un prototipo di smartphone con tecnologia Sound on Display che consente di eliminare i tradizionali altoparlanti.

,

Durante la conferenza OLED Forum di ottobre, Samsung aveva annunciato quattro tecnologie che verranno utilizzate nei futuri smartphone. Il funzionamento di una di esse, denominata Sound on Display (SoD), potrebbe essere mostrato al CES 2019 di Las Vegas. Una soluzione simile dovrebbe essere sfruttata anche per le prossimi TV OLED.

Samsung, come molti altri produttori di smartphone, vuole eliminare le cornici in modo da ottenere uno screen-to-body ratio prossimo al 100%. Invece del notch ha utilizzato un design “hole punch” per il recente Galaxy A8s. In corrispondenza della fotocamera frontale è stato praticato un piccolo foro nello schermo Infinity-O. Questa soluzione verrà adottata anche per i Galaxy S10, insieme al lettore di impronte digitali in-display (per alcuni modelli). La tecnologia Sound on Display permetterà invece di eliminare i tradizionali altoparlanti.

I comuni speaker emettono un suono in seguito alla vibrazione di un diaframma collegato ad una bobina. La tecnologia SoD usa invece un sensore piezoelettrico per convertire l’energia elettrica in energia meccanica vibrazionale. In questo caso lo schermo svolge il ruolo di diaframma, quindi l’utente può ascoltare la chiamata appoggiando l’orecchio sul display (conduzione ossea). Una soluzione simile è stata adottata dal Xiaomi nel suo Mi MIX.

Secondo una fonte coreana, Samsung mostrerà un prototipo di smartphone con la tecnologia SoD al CES 2019, ma difficilmente verrà utilizzata nei Galaxy S10. Il suo debutto avverrà probabilmente con il Galaxy Note 10. LG aveva presentato al CES 2018 una TV OLED da 65 pollici con una tecnologia simile, denominata Crystal Sound. In futuro si potrà quindi avere un audio di elevata qualità senza ricorrere alle tradizionali soundbar.