QR code per la pagina originale

BendGate di iPad Pro: online un documento Apple

Apple pubblica un documento relativo al BendGate di iPad Pro, sottolineando come una leggera curvatura del device sia del tutto normale.

,

Continua a tenere banco sulla stampa specializzata il BendGate di iPad Pro, ovvero la possibilità che la scocca del dispositivo subisca delle deformazioni, come conseguenza al normale uso. Apple ha deciso di pubblicare una pagina di supporto sul proprio sito ufficiale, dove conferma – così come già fatto pochi giorni fa da Dan Riccio – come una lieve curvatura della scocca debba essere considerata del tutto normale.

La questione è ormai ben nota: qualche settimana fa, alcuni acquirenti dei nuovi iPad Pro hanno lamentato la deformazione della scocca del device, dopo aver inserito il tablet in borse e zaini. Non è però tutto, poiché alcuni consumatori hanno rinvenuto dispositivi lievemente piegati già nella stessa confezione, prima ancora di essere usati. Come già accennato, Dan Riccio di recente ha affermato come una lieve curvatura sia del tutto normale per il tablet, dato il processo produttivo dello stesso, tanto da non influire sulle sue funzionalità. Gli utenti, tuttavia, sui social network hanno espresso pareri opposti, anche con toni duri: secondo alcuni, il gruppo di Cupertino starebbe infatti negando l’esistenza di un difetto.

Considerando come i consumatori abbiano riferito problematiche soprattutto per la versione LTE del tablet, poiché incorpora ai lati delle placche di plastica per permettere le comunicazioni radio, Apple ha pubblicato un documento di supporto sul proprio sito ufficiale. Nel documento in questione, si apprende come una curvatura all’interno dei 400 micron di differenza – all’incirca 4 fogli di carta sovrapposti – sia da considerarsi del tutto normale. Ancora, la società spiega come le componenti di plastica laterali siano state realizzate seguendo un nuovo processo di stampa a caldo, tale da riempire alcune apposite fessure presenti nello scheletro di alluminio del device.

Apple invita tutti gli utenti che dovessero rilevare deformazioni più profonde, o non sicuri della corretta forma dei loro iPad Pro, a contattare l’assistenza ufficiale per valutare eventuali danni e provvedere alle sostituzioni. Ancora, sulla pagina viene ricordata la possibilità di accedere al recesso entro 14 giorni.

Galleria di immagini: iPad Pro 2018, le foto

Fonte: Apple • Immagine: Unsplash