QR code per la pagina originale

CES 2019, HTC annuncia VIVE Pro Eye e Vive Cosmos

HTC ha presentato al CES 2019 di Las Vegas i visori per la realtà virtuale VIVE Pro Eye e Vive Cosmos oltre al programma in abbonamento Viveport Infinity.

,

HTC ha annunciato al CES 2019 di Las Vegas alcune interessanti novità in materia di realtà virtuale. Nello specifico, la società ha annunciato nuovi prodotti hardware e software che ridefiniscono il modo in cui viene vissuta la realtà virtuale. Le novità principali riguardano i nuovi visori VIVE Pro Eye e Vive Cosmos oltre al servizio in abbonamento Viveport Infinity.

HTC VIVE Pro Eye

Trattasi di un visore nato per accontentare le esigenze dei professionisti della realtà virtuale. Un prodotto che è diventato ancora più efficace grazie alla disponibilità del tracciamento oculare che offre agli utenti nuovi livelli di accessibilità.

Per esempio sarà possibile navigare all’interno dei menu semplicemente utilizzando il movimento degli occhi, eliminando la necessità di disporre del controller. Il nuovo visore di HTC sarà disponibile nel corso del secondo trimestre del 2019 e tra i primi giochi che supporteranno il tracciamento oculare c’è MLB Home Run Derby VR, un titolo dedicato al mondo del Baseball.

HTC Vive Cosmos

HTC Vive Cosmos

HTC (immagine: HTC).

Trattasi di un nuovo visore per la realtà virtuale progettato da HTC per offrire comfort, facilità di configurazione e utilizzo, per garantire ai consumatori l’accesso al mondo virtuale ogni volta che ne hanno voglia. HTC Vive Cosmos non necessità di dispositivi esterni per il tracciamento dello spazio ma richiede sempre il collegamento ad un PC per poter funzionare. Non mancheranno anche gli irrinunciabili controller. Tuttavia, il non dover dipendere da dispositivi esterni per il tracciamento della posizione rende l’utilizzo del visore molto più semplice in ogni tipologia d’ambiente. Molto curiosa la presenza di uno schermo ribaltabile che consente di vedere il mondo reale senza dover togliere completamente il visore.

Un video condiviso da HTC mostra il visore accanto ad uno smartphone. La società non ha voluto dire nulla al riguardo ma il video farebbe pensare alla possibilità che in futuro HTC Vive Cosmos possa funzionare in qualche modo anche in abbinamento ad un dispositivo mobile.

HTC offrirà inizialmente il kit di sviluppo di Vive Cosmos all’inizio del 2019 e ulteriori dettagli sulla disponibilità e sul prezzo saranno annunciati più avanti nel corso dell’anno.

Viveport Infinity

Trattasi di un abbonamento che permetterà ai sottoscrittori di poter accedere illimitatamente ad un catalogo di applicazioni dedicate al mondo della realtà virtuale. Questa forma di abbonamento permetterà alle persone di poter sfruttare al meglio le potenzialità della realtà virtuale risparmiando molti soldi.

A partire dal prossimo 5 aprile 2019, i sottoscrittori potranno accedere ad un catalogo di oltre 500 applicazioni VR.

Vive Reality System

Infine, HTC ha anche annunciato Vive Reality System, un modo tutto nuovo per le persone di provare il mondo virtuale. Come parte del progetto, Vive ha annunciato un accordo con Mozilla per il lancio del primo browser VR dedicato a Vive.

Vive Reality System sarà disponibile per la prima volta sul nuovo Vive Cosmos.

Fonte: HTC • Immagine: HTC