QR code per la pagina originale

Nikon lancia il nuovo Nikkor per le Z6 e Z7

Si amplia l'offerta Nikon in ambito obiettivi mirrorless full-frame con gli ultra-wide 14-30mm f/4 per i modelli Z6 e Z7.

,

Nikon ha rafforzato la gamma di obiettivi per la serie Z, che comprende le fotocamere mirrorless full-frame Z6 e Z7. Con l’annuncio fatto al CES 2019 di Las Vegas, la compagnia ha svelato lo zoom grandangolare Nikkor Z 14-30mm f/4 S, che si affianca al 24-70mm f/4, al 35mm f/1.8 S, al 50mm f/1.8 S, lanciati lo scorso anno insieme proprio alle Z6 e Z7.

Il nuovo obiettivo è progettato per offrire la combinazione ideale di prestazioni e portabilità e Nikon si aspetta che diventi popolare tra gli stessi appassionati fotoamatori che hanno apprezzato la franchigia attuale, soprattutto per la ripresa di paesaggi, immagini in movimento e spettacolo. Jay Vannatter, Vicepresidente esecutivo di Nikon, in occasione del lancio ha dichiarato:

L’obiettivo Nikkor Z 14-30mm dimostra la superiorità ottica del sistema Z, sfruttando le più recenti tecnologie ad alte prestazioni e massimizzando la compattezza e la portabilità. Il nuovo prodotto è di soli 89 mm (3,5 pollici) quando è ritratto e pesa appena 485 grammi, il che lo rende di circa il 28% più leggero e il 32% più corto del modello AF-S 16-35 mm f/4G ED VR con zoom angolare, per la gamma DSLR.

Tecnicamente, il Nikkor Z 14-30mm f/4 S è composto da quattro elementi con ottimizzazione nella dispersione della luce (Extra-Low Dispersion) e altri quattro asferici, che la compagnia afferma poter offrire un controllo senza precedenti nella distorsione e aberrazione cromatica. Inoltre, il 14-30mm utilizza il rivestimento antiriflesso Nano Crystal Coat, che dovrebbe ridurre efficacemente gli sbalzi di luci ed ombre, restituendo immagini più chiare, che mantengono un buon contrasto in situazioni di illuminazione difficili.

Come abbiamo visto con il resto degli obiettivi Z di Nikon, il 14-30mm f/4 include un anello di controllo personalizzabile che può essere assegnato alla messa a fuoco manuale, alla compensazione dell’esposizione o al controllo dell’apertura, a seconda delle preferenze personali o della situazione di ripresa, con impostazioni differenti in modalità foto e video. Infine, il nuovo Nikkor è resistente a gocce e polvere, grazie ad un rivestimento in fluoro sull’elemento frontale, che respinge efficacemente i liquidi, seppur non in grandi quantità. La disponibilità è fissata entro maggio a prezzi da definire.

Immagine: Nikon