QR code per la pagina originale

Panasonic, stile audio vintage al CES 2019

Panasonic ha svelato al CES in corso una serie di nuovi prodotti pensati per l'intrattenimento casalingo: dal giradischi alle cuffie vintage.

,

Dopo i televisori, i prodotti più in voga al CES sono di certo le cuffie. La fiera di Las Vegas ha da sempre accolto le novità audio e l’edizione in corso non fa eccezione.  Tra i protagonisti del settore c’è Panasonic, che ha fatto debuttare negli USA una serie di dispositivi tra cui due nuovi giradischi Technics e sei nuove cuffie sotto, sotto il brand Technics.

Il giradischi SL-1200MK7 è un aggiornamento del leggendario Technics SL-1200, giunto alla sua settima iterazione. Questa è la prima volta in nove anni che Technics ha rilasciato un aggiornamento al suo giradischi DJ standard, uno spinner a disco ad azionamento diretto. L’MK7 adotta molte delle funzionalità viste qualche anno fa nei giradischi Grand Class SL-1200 in edizione limitata, tra cui un nuovissimo motore a trasmissione diretta. Panasonic afferma che ciò elimina virtualmente la cogenerazione del motore, che non di rado peggiora certi sistemi di azionamento diretto.

C’è un nuovo sistema di illuminazione della punta, che ospita un LED luminoso e di lunga durata. Ma una delle funzioni più interessanti è il reverse-play dell’MK7: basterà cliccare allo stesso tempo su Speed e Start/Stop per scoprire cosa dicono le canzoni al contrario. Un microprocessore controlla la rotazione, il che significa che la coppia iniziale e la velocità del freno possono anche essere regolate individualmente per soddisfare le preferenze dell’utente. Completano i cambiamenti un nuovo design del piatto con una struttura a due strati e una gomma ammortizzante sull’intera superficie posteriore, per eliminare risonanze indesiderate. Un braccio in alluminio ad alta rigidità migliorato e un cabinet isolante a smorzamento, per dire addio a tutte le vibrazioni, completano il quadro.

Il nuovo giradischi a trazione diretta SL-1500C di classe premium è invece un lettore per i comuni mortali, eppure eredita molti dei progressi di SL-1200MK7, tra cui il rotore singolo, il motore ad azionamento diretto e il piatto migliorato; ha inoltre una funzione di sollevamento automatico del braccio alla fine di un disco, che può essere disabilitato a piacimento. È un dispositivo veramente pronto all’uso: viene fornito con un guscio universale in dotazione, montato con una cartuccia Rosso Ortofon 2M. Meglio ancora, l’SL-1500C ha un amplificatore di equalizzazione integrato, compatibile con le cartucce magnetiche mobili in modo che possa essere collegato ad un’uscita audio.

In merito alle cuffie, Panasonic ha annunciato due nuove Bluetooth incentrate su quello che la società chiama il mercato “athleisure”, un mix tra tendenze streetwear e sportswear. Entrambi i modelli arrivano in cinque colori: nero, blu, rosso, verde e bianco e dotati della tecnologia dei bassi potenziata XBS di Panasonic. C’è un nuovo RP-HF410B dal design pieghevole che ha una durata della batteria di 24 ore, driver da 30 mm e un peso di soli 130 grammi ed è compatibile con Siri e Google Assistant. Il suo compagno, l’RP-NJ310B, è un modello in-ear.

Oltre a questi, il gusto del vintage si materializza con le Bluetooth RP-HTX90N over-the-ear e RP-HTX20B in-ear. La prima vanta la stessa durata della batteria di 24 ore dell’HF410, ma ha un set di driver da 40 mm, cancellazione del rumore e un cavo rimovibile. L’HTX20 ha specifiche simili e la stessa forma a doppia impugnatura ergofit del modello NJ310. E non è tutto: sotto il marchio Technics ecco le EAH-F70N e EAH-F50B Bluetooth.

Questi esemplari supportano LDAC e apt-X HD per il suono wireless ad alta risoluzione e, sebbene visivamente molto simili, hanno alcune differenze. La F70 è dotata di cancellazione del rumore attiva ibrida, con tre modalità disponibili e anche di un sensore indossabile che consente di mettere in pausa la musica quando si discostano dalle orecchie. L’effetto sonoro ambientale consente di ascoltare i suoni di sottofondo, come gli annunci fatti su un treno o in aeroporto, semplicemente toccando l’esterno dell’alloggiamento, senza rimuoverle. Tutti i prodotti saranno commercializzati in Italia, nei prossimi mesi, a prezzi da definire.

Immagine: Panasonic