QR code per la pagina originale

G Suite abbraccia totalmente il Material Design

Google ha annunciato oggi di aver cominciato i lavori per implementare il Material Design su G Suite per Documenti, Fogli, Presentazioni e Sites.

,

G Suite accoglie definitivamente il Material Design. Google ha annunciato oggi di aver cominciato i lavori per implementare il nuovo “layout” su Documenti, Fogli, Presentazioni e Sites, che vanno quindi ad aggiungersi agli altri servizi del pacchetto per la produttività come Gmail, Calendar e Drive. L’update sarà pronto nelle prossime settimane.

È importante sottolineare che si tratta di un aggiornamento squisitamente estetico e non sono previsti cambiamenti dal punto di vista delle funzioni. Tutto resta ancora esattamente dove era prima. Quello che gli utenti devono aspettarsi, quando vedranno l’update grafico, sono caratteri diversi per l’interfaccia, controlli leggermente rivisti e qualche nuova infografica.

Come riportano i ragazzi di TechCrunch, inoltre, ci saranno anche alcuni nuovi colori più accesi che vivacizzeranno le schermate del servizio. Ma nient’altro.

Ricordiamo che bigG ha già provveduto ad aggiornare con il material design diversi suoi servizi e applicazioni del pacchetto G Suite come Gmail, Drive e Calendar. Gli iscritti al programma Rapid Release dovrebbero riuscire a vedere le novità grafiche già entro un paio di settimane. Dovranno attendere, invece, fino all’11 febbraio gli utenti che rientrano nel programma Scheduled Release.

Al momento non è ancora chiaro, invece, quando questi aggiornamenti per i servizi Documenti, Fogli e Presentazioni arriveranno sulla controparte gratuita Google Docs. Probabilmente sarà necessario attendere qualche settimana in più, o persino mesi.

Una delle novità più interessanti introdotte da Google di recente sempre per la sua G Suite riguarda la possibilità di creare un documento in maniera molto più veloce rispetto a prima attraverso un semplice comando digitato nella barra degli indirizzi del browser. Ad esempio, basterà semplicemente scrivere “docs.new” o “slide.new” e si verrà immediatamente indirizzati ad un documento nuovo. Diverse le opzioni: per i documenti sarà necessario digitare “doc”, “docs” o “documents”, per i fogli “sheets”, “sheet” o “spreadsheet”. Le presentazioni potranno essere create invece digitando la parola “slide”, “slides”, “deck”, “presentation”. “Form” o “forms” per i moduli e “site”, “sites” o “website” per i siti.