QR code per la pagina originale

Google, 40 milioni per IP smartwatch di Fossil

Google è pronta a mettere sul piatto 40 milioni di dollari per acquistare la tecnologia smartwatch di Fossil.

,

Google darà 40 milioni di dollari a Fossil per acquistare la proprietà intellettuale relativa a una tecnologia smartwatch attualmente in fase di sviluppo.

L’accordo, che vedrà alcuni dei team di ricerca e sviluppo di Fossil entrare a far parte di Google, porterà al lancio di una “tecnologia innovativa per un nuovo prodotto che non è ancora arrivato sul mercato”. Questo secondo quanto riferito da Greg McKelvey, EVP di Fossil Group, il quale ha anche detto che considera l’accordo come una transazione, piuttosto che come un’acquisizione.

Ha spiegato che questa nuova linea di prodotti si basa sulla tecnologia che Fossil Group ha evoluto grazie all’acquisizione di Misfit. La società ha acquistato Misfit per un fatturato di 260 milioni di dollari nel 2015.

È qualcosa di nuovo rispetto alla tecnologia di mercato e pensiamo che sia un prodotto con caratteristiche e vantaggi non presenti nella categoria odierna.

Stacey Burr, VP of Product Management di Wear OS, ha spiegato che l’accordo mette in luce l’impegno dell’azienda nei confronti del genere smartwatch e ha confermato che la nuova linea di prodotti farà parte, appunto, della famiglia Wear OS.

Abbiamo visto alcune tecnologie che stavano sviluppando e abbiamo pensato avrebbero potuto essere utilizzate ampiamente se Google le avesse ottenute, portandole ad altri partner dell’ecosistema.

La transazione dovrebbe essere finalizzata questo mese, anche se nessuna delle due società ha rivelato quando è possibile che i prodotti derivanti dall’affare faranno capolino. McKelvey ha affermato che Fossil prevede di lanciare più dispositivi basati su questa nuova tecnologia.

Nel frattempo, BigG sta testando gli avvisi di autovelox e incidenti (con tanto di sonoro) in Maps, funzionalità al momento disponibile soltanto per un numero molto limitato di utenti.

Fonte: CNBC • Immagine: Pexels