QR code per la pagina originale

LG G8 ThinQ, addio al touch?

Un breve video pubblicato da LG su YouTube suggerisce che il nuovo G8 ThinQ, atteso al MWC 2019, potrà essere utilizzato anche senza toccare lo schermo.

,

Da qualche giorno circolano indiscrezioni sui nuovi smartphone che LG dovrebbe annunciare al Mobile World Congress 2019 di Barcellona. Il produttore coreano ha confermato la sua partecipazione alla manifestazione spagnola, svelando una delle funzionalità attese con un video pubblicato su YouTube.

Nella breve clip si vede il testo “Goodbye Touch” apparire e scomparire con un movimento della mano. Il messaggio “Addio touch” sembra un chiaro riferimento alla possibilità di interagire con lo smartphone senza toccare lo schermo. Si tratterebbe quindi di una funzionalità simile alle Air Gesture introdotte da Samsung con il suo Galaxy S4. Ciò confermerebbe le indiscrezioni della scorsa settimana, in base alle quali LG avrebbe sviluppato un “touchless input“, utilizzando un sensore che rileva la posizione della mano fino ad una distanza di 30 centimetri.

Non è chiaro tuttavia se la funzionalità verrà offerta dal nuovo G8 ThinQ oppure da un altro smartphone. Si parla infatti di un dispositivo con una custodia dotata di schermo che potrà essere collegata allo smartphone, in modo da attivare una modalità dual screen. Altre informazioni non ufficiali riguardano la dimensione e la risoluzione del display: 6,1 pollici (3120×1440 pixel). Per incrementare l’area di visualizzazione è prevista l’eliminazione dei tradizionali altoparlanti e l’uso della tecnologia Sound on Display (SoD), grazie alla quale il suono viene trasmesso attraverso il vetro, sfruttando le vibrazioni e la conduzione ossea.

Il G8 ThinQ dovrebbe integrare un processore Snapdragon 855, almeno 6 GB di RAM e 128 GB di storage. I dettagli sul top di gamma sono piuttosto scarsi, ma nel corso delle prossime settimane arriveranno sicuramente nuovi aggiornamenti. Finora le uniche certezze sono data e luogo dell’evento LG Premiere: 24 febbraio al MWC 2019.

Fonte: Phone Arena • Immagine: LG