QR code per la pagina originale

Google News a rischio in Europa

Se l'Articolo 11 della Direttiva sul Copyright dovesse essere approvato dall'UE, è possibile che Google News chiuda in Europa.

,

La scorsa settimana, Google ha rivelato come apparirebbe la pagina delle ricerche qualora l’Unione Europea approvasse l’Articolo 11 della sua Direttiva sul Copyright: una serie di snippet totalmente vuoti. Ma la società ha inoltre ribadito che potrebbe essere necessario ritirare Google News dall’Europa se non venissero apportate modifiche.

La Direttiva sui diritti d’autore dell’UE – Direttiva sul diritto d’autore nel mercato unico digitale – è stata sottoposta a scrutinio per richiedere agli aggregatori online di pagare per la pubblicazione di contenuti protetti da copyright (Art. 11).

Nella ricerca, gli snippet includono spesso titoli, copertine e solitamente la prima riga di un articolo. Dato che Google News è in gran parte composto da questi snippet, la società a dicembre ha discusso della chiusura del servizio in Europa. Ciò potrebbe di conseguenza limitare il traffico ai siti di notizie europei.

L’articolo 11 richiederebbe alle piattaforme del web la licenza per la pubblicazione di tali contenuti protetti; Google cerca di opporsi in tutti i modi alla cosiddetta Link Tax, anzitutto chiarendo che non ci guadagna con News. Non è da escludere che, sempre in caso di approvazione del Decreto, BigG possa scegliere i servizi più popolari da mostrare in News e Ricerca, privando così della visibilità i siti più piccoli.

A ogni modo la società ha dichiarato che prenderà una decisione su News ed eventuali modifiche alla pagina delle ricerche soltanto dopo la finalizzazione della Direttiva sul Copyright. Intanto il colosso di Mountain View ha comunicato che a partire da ottobre inizierà a staccare la spina alla sua app di messaggistica istantanea Hangouts, partendo dagli utenti G Suite, vale a dire coloro che pagano per usufruire di servizi premium.

Fonte: Gizmodo • Immagine: Pixabay