QR code per la pagina originale

HMD Global rilascia Android 9 Pie per Nokia 5

HMD Global ha avviato la distribuzione di Android 9 Pie per il Nokia 5, uno dei primi smartphone del produttore finlandese, annunciato al MWC 2017.

,

HMD Global ha annunciato la disponibilità di Android 9 Pie per il Nokia 5. Il produttore finlandese ha dunque rispettato la roadmap condivisa ieri, avviando la distribuzione dell’aggiornamento. Ciò verrà sicuramente apprezzato dagli utenti che hanno acquistato lo smartphone nel 2017.

Il Nokia 5 era stato presentato al Mobile World Congress 2017, insieme al Nokia 6 e al Nokia 3. Sullo smartphone era installato originariamente Android 7.1.1 Nougat, ma nel corso degli ultimi due anni ha ricevuto prima l’aggiornamento ad Android 8.0 Oreo e poi alla versione 8.1. HMD Global ha dunque offerto un ottimo supporto post-vendita, considerato che il Nokia 5 non è uno smartphone Android One, come tutti gli ultimi modelli annunciati dal produttore, tra cui il successore Nokia 5.1 (che deve essere ancora aggiornato).

La dimensione dell’upgrade è circa 1,7 GB. Il changelog elenca tutte le novità di Android 9 Pie, tra cui batteria adattativa, luminosità adattativa, nuovo sistema di navigazione tramite gesture e azioni predittive delle app. Lo smartphone ha tuttavia pulsanti capacitivi (hardware), quindi la navigazione tramite gesture non dovrebbe funzionare. La funzionalità Benessere Digitale, una delle novità introdotte con il nuovo sistema operativo, non è inclusa (al momento l’app standalone è compatibile solo con Pixel e smartphone Android One).

In base alla roadmap, entro fine mese verrà rilasciato l’aggiornamento per il Nokia 3.1 Plus. Successivamente sarà il turno dei Nokia 6, Nokia 5.1, Nokia 3.1, Nokia 2.1, Nokia 3 e Nokia 1. Il Nokia 2 non viene menzionato, in quanto deve ancora ricevere Android 8.1 Oreo. HMD Global ha già pianificato il lancio di nuovi modelli, tra cui il top di gamma Nokia 9 PureView, atteso al Mobile World Congress di Barcellona.

Fonte: Juho Sarvikas • Via: Neowin • Immagine: Nokia