QR code per la pagina originale

Android 9 Pie, la roadmap completa per i Nokia

In base alla roadmap pubblicata da HMD Global, i Nokia 5 e Nokia 3.1 Plus riceveranno l'aggiornamento ad Android 9 Pie entro la fine di gennaio.

,

HMD Global ha pubblicato la roadmap completa per l’aggiornamento al nuovo sistema operativo Google. Per ogni smartphone sul mercato è stata indicata la data in cui verrà rilasciato Android 9 Pie. Chiaramente le scadenze potrebbero cambiare nel caso di bug dell’ultimo minuto, come successo con il Nokia 8. Sul recente Nokia 8.1 è già installata l’ultima versione.

Nell’immagine condivisa su Twitter da Juho Sarvikas, Chief Product Officer di HMD Global, sono indicati anche i modelli che hanno già ricevuto Android 9 Pie, ovvero Nokia 7 Plus, Nokia 6.1, Nokia 6.1 Plus (non disponibile in Italia), Nokia 7.1 e Nokia 5.1 Plus. Gli smartphone per i quali la distribuzione dell’aggiornamento è ancora in corso sono i Nokia 8 Sirocco e Nokia 8.

Nel corso dei prossimi mesi verrà rilasciato Android 9 Pie per i restanti modelli presenti nel catalogo del produttore finlandese. Queste sono le date previste:

  • Nokia 5: gennaio 2019
  • Nokia 3.1 Plus: gennaio 2019
  • Nokia 6: primo trimestre 2019
  • Nokia 5.1: primo trimestre 2019
  • Nokia 3.1: primo trimestre 2019
  • Nokia 2.1: primo trimestre 2019
  • Nokia 3: inizio secondo trimestre 2019
  • Nokia 1: inizio secondo trimestre 2019

I prossimi smartphone a ricevere il sistema operativo saranno dunque i Nokia 5 e Nokia 3.1 Plus. Per gli altri non è stato ancora deciso il mese. L’elenco non include però il Nokia 2, basato su Android 7.1.1 Nougat, dato che deve ancora essere distribuita la versione finale di Android 8.1 Oreo (attualmente è disponibile solo la versione beta).

Non ci sono invece novità per quanto riguarda i futuri modelli. Nelle scorse settimane sono circolate alcune indiscrezioni sui Nokia 8.1 Plus e Nokia 6.2. Il top di gamma Nokia 9 PureView dovrebbe essere annunciato al Mobile World Congress 2019 di Barcellona, ma non sono arrivate conferme ufficiali.

Immagine: Nokia