QR code per la pagina originale

Google Voice per Android riceve il Material Theme

La navigazione di base e l'esperienza utente restano invariate, ma il look di Google Voice si presenta decisamente più accattivante e pulito.

,

Dopo Gmail per Anroid e iOS è arrivato in queste ore il turno di Google Voice per Android, ultima applicazione per G Suite a ricevere il Material Theme. La navigazione di base e l’esperienza utente restano invariate, ma il look si presenta decisamente più accattivante e pulito.

Il cambiamento più significativo è l’introduzione della nuova barra inferiore animata che utilizza le icone del Material Theme caratterizzate da contorni più decisi rispetto a prima.

Ora, quando si seleziona una scheda, l’icona si sposta verso l’alto per lasciare spazio all’etichetta di testo. Cambia anche il pulsante fluttuante per la composizione dei testi nella scheda Messaggi, che ora mostra una matita invece di una bolla di testo e le icone aggiornate per la Galleria e Invia sono presenti anche nella visualizzazione della conversazione.

Nella parte alta di Google Voice per Android c’è ora un nuovo campo a tutta larghezza per la funzione “cerca messaggi e contatti”. Al caricamento iniziale, il logo di Google Voice viene visualizzato brevemente e quindi si anima. Nella parte sinistra dell’app è presente un’icona del menu “hamburger” con il cassetto di navigazione completamente rinnovato.

Più compatto e senza immagini di copertina il selettore degli account. Tutti gli account disponibili vengono ora elencati all’interno di una lista ad hoc con tanto di scorciatoie per aggiungerne altri o gestire quelli presenti sul dispositivo. Sotto ci sono le voci Archivio e Spam, oltre al pulsante “segna come già letto”. Altre opzioni includono Credito, Impostazioni, e Guida e Feedback.

Nel complesso, il Material Theme su Google Voice non fa altro che dare una “rinfrescata” all’applicazione per Android. La nuova barra inferiore e la rimozione della barra delle applicazioni offrono un’esperienza più pulita. La nuova versione è disponibile tramite aggiornamento da Play Store.