QR code per la pagina originale

Apple Music compatibile con Google Home

Apple Music potrebbe essere presto compatibile con i device Google Home: i lettori di MacRumors hanno scovato l'integrazione con l'app di Big G.

,

Apple Music, il servizio di streaming musicale del gruppo di Cupertino, pare sia ora compatibile con i servizi di Google Home e di Assistente Google. È quanto ha scoperto da un lettore di MacRumors, nell’analizzare l’ultima release dell’applicazione di Big G.

Secondo quanto reso noto, ora Apple Music figura nella sezione dedicata ai servizi di streaming musicali di Google Home, sebbene al momento pare la piattaforma di Cupertino non possa essere collegata a un device Google Home. Prima di questo aggiornamento, tuttavia, la proposta di Apple risultava inserita in una lista apposita dedicata al software dalla compatibilità limitata, con la possibilità di integrarne parte delle funzioni con Google Home solo sui dispositivi iOS.

Considerando come Apple abbia deciso di ampliare il proprio bacino di utilizzatori rendendo Apple Music sempre più compatibile con assistenti di terze parti, non si esclude un’integrazione completa nelle prossime settimane. Ad esempio, lo scorso dicembre la piattaforma musicale è divenuta pienamente compatibile con Alexa, allo scopo di sfruttare i comandi di Amazon per avviare la riproduzione dei propri brani preferiti.

Per il gruppo di Cupertino potrebbe essere decisamente vantaggioso estendere la propria disponibilità anche agli speaker integrati con Google Home, anche per fronteggiarsi direttamente con la concorrenza rappresentata da Spotify, Google Play Music, YouTube Music, Deezer e, negli Stati Uniti, anche Pandora.

Al momento, né Google né la società di Cupertino hanno commentato ufficialmente le loro strategie, così come non sono giunte conferme su una possibile integrazione piena in futuro. Non si esclude, tuttavia, che Apple possa farne menzione nel corso del previsto evento per il 25 marzo, incentrato proprio sui servizi di streaming: in questa occasione, oltre alle novità su Apple Music, la mela morsicata potrebbe presentare la sua piattaforma video.

Fonte: MacRumors • Immagine: mrmohock via Shutterstock