QR code per la pagina originale

Apple: oltre a iPad 2019, anche un modello 10.5?

Oltre al classico iPad 2019, nel corso dell'evento del 25 marzo Apple potrebbe presentare anche un nuovo esemplare, dallo schermo più generoso.

,

L’evento Apple previsto per il 25 marzo potrebbe garantire sorprese inedite sul fronte dei tablet. Potrebbe esservi infatti spazio per un terzo device oltre a iPad 2019 e iPad Mini 5, modello quest’ultimo non ancora ufficialmente confermato. Secondo l’account Twitter CoinX, già protagonista di leak affidabili in passato, il gruppo di Cupertino potrebbe presentare una terza versione da 10.5 pollici.

Secondo quanto reso noto, dato il successo ottenuto negli ultimi due anni dalla linea classica degli iPad, Apple starebbe pensando di lanciare due nuovi esemplari. Il primo è iPad 2019, l’erede delle precedenti generazioni, forse con un nuovo display da 10.2 pollici. Un dettaglio, quest’ultimo, tuttavia opposto a quanto invece sostenuto da altri analisti nel corso delle ultime settimane, con la presenza di un classico schermo da 9.7. Il secondo, invece, potrebbe vedere una diagonale da 10.5 pollici ed ereditare alcune funzioni di iPad Pro.

Come ormai tradizione da un biennio a questa parte, i lanci di iPad in primavera strizzano l’occhiolino agli studenti e ai consumatori entry e mid-level, con soglie di prezzo del tutto abbordabili. Per raggiungere questo scopo, Apple recupera il design di precedenti edizioni incorporando soluzioni hardware più moderne: per l’imminente tornata di presentazioni, ad esempio, il gruppo di Cupertino potrebbe aver pensato all’inclusione di un processore della famiglia A11. Seguendo la stessa logica, di conseguenza, il design del tablet da 10.5 potrebbe essere simile all’iPad Pro della stessa dimensione lanciato nel 2017, quindi prima delle attuali versioni con schermo quasi borderless.

A oggi, non giungono precise conferme sulla presenza di nuovi dispositivi all’evento del 25 marzo, lanciato da Apple con un grande focus sul fronte dei servizi. A quanto pare, infatti, la società di Apple Park starebbe preparando l’inaugurazione di due nuove piattaforme: un sistema per l’acquisto di riviste e quotidiani in abbonamento, seguito da un servizio di streaming video con produzioni originali.

Fonte: MacRumors • Immagine: Apple