QR code per la pagina originale

Canali Telegram 2018: i migliori, la classifica

Telegram offre agli iscritti l'accesso a migliaia di Canali; ecco alcuni dei migliori del 2018 e le istruzioni su come trovarne di nuovi.

,

Telegram nel tempo si è fatta apprezzare come una piattaforma di messaggistica alternativa a WhatsApp. Tra i vantaggi dell’applicazione disponibile per i dispositivi mobile ma anche per i computer, la velocità e la grande sicurezza. Telegram, infatti, strizza l’occhio alla privacy. Tra gli ulteriori vantaggi il fatto che gli iscritti troveranno sempre tutte le loro chat anche quando accederanno da un altro dispositivo. Nessun problema, quindi, quando si cambia smartphone o se si accede dal PC.

Telegram, inoltre, offre una serie di funzionalità avanzate come i Canali che piacciono tanto soprattutto a chi opera molto sul Web. I Canali, si ricorda, altro non sono che dei Gruppi allargati dove gli iscritti possono solamente ricevere messaggi da chi li amministra. Trattasi, quindi, di perfetti strumenti di comunicazione per testate giornalistiche o blog che vogliono offrire un servizio extra ai loro utenti. Ci sono Canali di tutti i tipi. Alcuni forniscono informazioni, altri offerte speciali, notizie di vario genere e tantissimo altro ancora.

Canali ce ne sono migliaia ma alcuni di questi hanno saputo farsi conoscere tra gli utenti tanto da essere diventati particolarmente gettonati.

Ecco una classifica di alcuni dei migliori Canali Telegram del 2018.

Ovviamente, nuovi Canali se ne aggiungono ogni giorno e trovarli è davvero molto facile. Basterà utilizzare il motore di ricerca dell’app usando chiavi attinenti alle tipologie di Canali che si vuole trovare. In pochi istanti, l’app fornirà un elenco di suggerimenti. I Canali sono quelli identificati da un piccolo megafono. Ogni Canale è poi fornito di una piccola descrizione.

Se di proprio interesse, basterà iscriversi con un click per poter entrare ed iniziare a ricevere i messaggi.