QR code per la pagina originale

Canon presenta Legria HF G50 e Legria HF G60

Il portafoglio di Canon da il benvenuto alle Legria HF G50 e Legria HF G60, due videocamere 4K con tecnologia Canon Dual Pixel CMOS AF.

,

Non è facile al giorno d’oggi districarsi tra tutte le offerte di foto e videocamere professionali, il cui prezzo resta comunque una barriera all’ingresso per molti appassionati e amatori. Proprio a loro ha pensato Canon con le Legria HF G50 e Legria HF G60, proposte entry-level che però non fanno a meno di funzioni interessanti e innovative. Tra queste la presenza della tecnologia 4K e del sistema Canon Dual Pixel CMOS AF.

Come molti sapranno, la linea Legria HF rappresenta la scelta professionale di base di Canon, nella quale la compagnia piazza tutto il suo know, magari con materiali e finiture di non pregio ma un comparto multimediale che mira dritto al sodo. G650 e G60 sono degni successori della HF G4, un modello datato 2016 e ancora capace di fornire agli utenti prestazioni di rilievo, con i suoi 1080p massimi e maneggevolezza in uso.

Qui non c’è nessuna rivoluzione in termini di design, tanto che la HF G50 sembra molto simile alla precedente e la HF G60 solo leggermente più lunga, con più pulsanti sul corpo. Ma il cambiamento è dentro. Sia la HF G50 che la HF G60 supportano il 4K e sono progettate per gli amanti di videomaking. La Legria HF G50 monta un sensore di tipo 1/2.3 dotato di un obiettivo zoom grandangolare 20x che va dall’apertura massima f/1,8 a f/2,8. La Legria HF G60 ospita un sensore di tipo 1.0 e un obiettivo zoom 15x f/2.8 fino a f/4.5. Il più grande dovrebbe offrire prestazioni migliori in condizioni di scarsa illuminazione e profondità di campo inferiori. Ma c’è di più: un’aggiunta interessante alla G60 è il Dual Pixel CMOS AF, uno dei migliori sistemi di autofocus a rilevamento di fase del settore. Oltre a questo, la maggior parte delle nuove funzionalità sono le stesse tra le due videocamere. Queste includono:

Legria HF G50

  • Zoom ottico 20x
  • Sensore 4K
  • Obiettivo con apertura f/1.8 – f/2.8
  • Stabilizzatore d’immagine con modalità dinamica
  • Ghiere e comandi personalizzabili

Legria HF G60

  • Zoom ottico 15x
  • Sensore di tipo 1.0 4K con Dual Pixel CMOS AF
  • Obiettivo con apertura f/2.8 – f/4.5
  • Stabilizzatore d’immagine con modalità dinamica
  • Ghiere e comandi personalizzabili

Legria HF G50 e Legria HF G60 saranno disponibili a partire da giugno al prezzo suggerito al pubblico rispettivamente di 1149,99 euro e 1779,99 euro.