QR code per la pagina originale

Sony presenta il nuovo giradischi PS-LX310BT

La moda del vinile è passata? Per niente: Sony ripunta sul classico con il giradischi wireless PS-LX310BT che si abbina a qualunque cassa Bluetooth.

,

Se vi dicono che il vinile è morto, non ci credete. Secondo le ultime stime di Sony Music, la tendenza di ascoltare musica con un “disco” non è affatto scomparsa. Negli ultimi 10 anni, nonostante il successo e la crescita dello streaming, il vinile in sé è riuscito a conquistarsi una fetta importante di pubblico, con sorpresa quello dei millennial. «Lo scorso anno abbiamo venduto ristampe da 250 mila copie – ci spiega l’azienda – numeri che a stento riesce a fare l’artista più seguito con CD o formati digitali». Insomma, il lancio del nuovo giradischi PS-LX310BT non è buttato lì a caso.

La particolarità del nuovo modello, che legge sia i 33 che i 45 giri, è la presenza del Bluetooth, un’aggiunta che può sembrare banale ma che non lo è. Nell’era dei mille oggetti wireless in giro per la casa, può effettivamente essere un problema avere dei cavi che penzolano in salotto. Per questo, il supporto al wireless del giradischi è un beneficio totale avendo la possibilità di connettere all’oggetto qualsiasi cassa audio Bluetooth, da piazzare dove si vuole nell’arco del perimetro coperto nella stanza (e anche oltre, se si riesce).

È proprio l’unione di due anime, una rivolta alla tradizione, l’altra al contemporaneo, a contraddistinguere LX310BT – spiega Michelangelo Amoruso, Marketing Head di Sony Italia – Il giradischi si sta riaffermando nella quotidianità per il consumo di musica ed è fondamentale proporre una soluzione che interessi tutti i target, dai giovani che stanno scoprendo il fascino del vinile, ma sono abituati a un consumo di musica digitale, a chi è cresciuto ascoltando musica su LP. Questo giradischi mira ad adattarsi alle diverse necessità ed esigenze con qualità di alto livello per ogni utilizzo, sia esso integrato all’interno di un impianto audio o utilizzato singolarmente. E la possibilità di essere connesso via Bluetooth a prodotti wireless, quali speaker o cuffie, ne aumenta senza dubbio la versatilità.

Dal punto di vista della costruzione, il giradischi LX310BT ha un design lineare e minimalista pensato per ogni ambiente della casa: dotato di componenti di qualità, tra cui un meccanismo di trasmissione a cinghia con un piatto in alluminio robusto, assicura un ottimo bilanciamento acustico e una riproduzione chiara. Il braccio in alluminio favorisce una riproduzione del suono chiara, mentre il coperchio antipolvere riduce la risonanza. E come anticipato, non manca l’adattatore per poter riprodurre i 45 giri. Arriverà a maggio, al prezzo di 285 euro.