QR code per la pagina originale

Google Chrome, primi test per la modalità lettura

Google lancia la modalità lettura sulla versione desktop del browser Chrome, per ora solo su Canary.

,

Leggere i testi sugli schermi retroilluminati del computer può diventare difficoltoso su certe pagine web particolarmente caotiche. Ecco perché Google ha pensato di lanciare  modalità lettura sulla versione desktop del suo browser Chrome.

La modalità lettura per Google Chrome è una funzione che permette di “eliminare” il disordine dallo sfondo di una pagina web, aiutando così l’utente-lettore a concentrarsi meglio sulla lettura di un testo online, come ad esempio un articolo di giornale, una ricetta o un breve racconto.

Al momento la funzione è già stata rilasciata, ma solo per la versione sperimentale (instabile) Canary di Google Chrome, che dovrebbe comunque far da apripista alle versioni stabili del software come spesso accade.

La modalità lettura è ormai una funzione standard per altri browser. Ad esempio su Safari è disponibile addirittura già dal 2010 mentre Mozilla Firefox e Microsoft Edge ce l’hanno già dal 2015. Tutti e tre i browser di cui sopra permettono di modificare il colore dello sfondo di una pagina e di regolar le dimensioni del carattere per facilitare la lettura.

In realtà non si tratta di una vera novità per il mondo Google: esiste già qualcosa di simile per l’app di Chrome versione Android e si chiama “vista semplificata” e può essere attivata dal menu. Per ora, invece, su desktop la modalità lettura è disponibile solo su Canary è attivando il flag #enable-reader-mode dalla pagina chrome://flags. Una volta riavviato il browser, è possibile leggere una qualsiasi pagina nella nuova modalità facendo click sul pulsante delle impostazioni in alto a destra del browser e selezionando una voce che permette di “pulire”  la pagina.

Sempre sul fronte browser, storica la decisione di Google che, dopo la bacchettata ricevuta dall’UE nel 2018, ha deciso di offrire agli utenti la possibilità si scegliere su Play Store quale browser impostare come predefinito.