QR code per la pagina originale

Arriva la nuova MyFRITZ!App per iOS

Gli utenti Apple possono scaricare la nuova versione di MyFRITZ!App per iPhone e iPad, ridisegnata per offrire un'esperienza semplice e intuitiva.

,

AVM ha rilasciato la nuova versione di MyFRITZ!App, che finalmente aggiunge il supporto a iOS, dunque iPhone e iPad. Completamente ridisegnata e adattata ai menu e interfacce di iOS, l’app offre un’esperienza d’uso rinnovata e una serie di funzionalità che tutti gli utenti che usano un apparecchio della linea FRITZ!Box non potranno che amare. Tra queste la possibilità di ascoltare i messaggi della segreteria telefonica, controllare i dispositivi smart home o accedere agli apparecchi di archiviazione USB in modo semplice e in qualsiasi momento.

Secondo quanto comunicato da AVM, l’app è in grado di fornire notifiche in tempo reale nel merito delle telefonate perse, nuovi messaggi vocali ricevuti e altri eventi che vengono registrati sulla rete domestica. Per configurare il software si dovrà, almeno la prima volta, essere collegati via wireless con un FRITZ!Box. Dopo l’arrivo su App Store, attualmente MyFRITZ!App è disponibile per il download in ambiente iOS, Android e via browser, su qualsiasi computer e apparecchio connesso per la navigazione.

Ecco le caratteristiche principali:

  • Interfaccia utente rinnovata e ancor più intuitiva
  • Accesso sicuro al FRITZ!Box ovunque e in qualsiasi momento
  • Notifiche in tempo reale sullo status e sugli eventi della rete domestica
  • Accesso all’elenco chiamate e alla segreteria telefonica del FRITZ!Box
  • Controllo dei dispositivi Smart Home sempre a portata di mano

Poco più di un mese fa, AVM aveva presentato Fritz!Dect 210, presa intelligente per controllare oggetti sia in casa che in esterno e programmarne l’utilizzo. Una mossa che ha permesso alla compagnia tedesca di allargarsi ulteriormente nel mercato della smart home, dove è da anni un punto di riferimento per quanto riguarda modem, router e sistemi di accesso. Con il rilascio dell’app per iPhone e iPad, l’azienda fa un passo fondamentale verso il pubblico della Mela, che finora era rimasto escluso dalle opportunità di gestione remota degli apparecchi casalinghi del marchio.