QR code per la pagina originale

Apple ha tentato di acquisire Tesla nel 2013?

Secondo un'analista statunitense, Apple avrebbe cercato di acquisire Tesla nel 2013: le due società, tuttavia, non confermano l'indiscrezione.

,

Apple avrebbe voluto concretizzare il suo ingresso nel settore automotive acquisendo uno dei produttori di punta di veicoli elettrici: Tesla. È questa l’indiscrezione che appare oggi sulle testate statunitensi, pronte a sottolineare come il gruppo di Cupertino abbia cercato di comprare la società di Elon Musk nel 2013. Sulla notizia, però, non giungono conferme né dalla casa automobilistica né dall’azienda di Apple Park.

Secondo quanto riferito in un intervento per CNBC da Craig Irwin, analista di Roth Capital Partners, Apple avrebbe tentato di acquisire Tesla nel 2013, con un offerta da 240 dollari per azione. L’esperto non ha fornito troppi dettagli sugli scambi tra le due società, né quanto lontano siano giunte le trattative, ma è evidente come i due gruppi non siano riusciti a trovare un accordo.

Nonostante le due società citate non abbiano confermato né smentito le indiscrezioni emerse, l’analista sostiene di aver ricevuto l’informazione da fonti verificate, per una rivelazione da considerarsi il più possibile “credibile”. Inoltre, così come riferisce AppleInsider, nel 2014 il profilo di Adrian Perica – a capo delle acquisizioni targate mela morsicata – avrebbe fatto riferimento a dei meeting proprio tra Tim Cook ed Elon Musk, sebbene i contenuti degli incontri non siano stati resi noti al pubblico. Altre fonti, tuttavia, sottolineano come nello stesso periodo Google avrebbe manifestato interesse per Tesla, con una proposta del tutto analoga a quella associata oggi ad Apple: anche in questo caso l’accordo non è andato a buon fine.

Nell’impossibilità di verificare ulteriormente la notizia, l’indiscrezione rimane comunque importante per capire le strategie di Apple sul fronte delle auto elettriche, con quel Project Titan avviato proprio nello stesso periodo. Il gruppo californiano pare aver cambiato più volte i connotati del progetto: nato come lo sviluppo di una vettura elettrica, si è progressivamente trasformato nella progettazione di tecnologie per la guida autonoma da offrire a produttori terzi. Nel frattempo, sembra oggi molto remota la possibilità che Tesla possa essere in futuro acquisita dalla mela morsicata.

Fonte: AppleInsider • Immagine: Tesla