QR code per la pagina originale

Apple lancia un nuovo iPod Touch

Apple lancia a sorpresa un nuovo iPod Touch, un dispositivo sempre da 4 pollici aggiornato ai processori A10 Fusion, gli stessi di iPhone 7.

,

Apple annuncia a sorpresa una nuova versione di iPod Touch, il player multimediale del gruppo dotato di sistema operativo iOS. Un dispositivo che rimane fermo ai 4 pollici, così come i suoi predecessori, e sempre proposto nelle più svariate colorazioni. Forse una scommessa per la società, considerando come l’universo degli smartphone oggi sopperisca più che abbondantemente alle funzioni di un dispositivo come iPod Touch.

Il nuovo iPod Touch, così come già accennato, vede un design simile alle precedenti generazioni: con uno schermo da 4 pollici e un classico tasto Home, è disponibile nelle colorazioni grigio siderale, oro, argento, rosa, blu e rosso. La grande novità è rappresentata dall’inserimento di un processore A10 Fusion, lo stesso di iPhone 7, nonché alla possibilità di utilizzare il dispositivo per le funzioni di realtà aumentata comprese in ARKit.

Greg Joswiak, vicepresidente del Product Marketing di Apple, ha così commentato il rinnovato dispositivo:

Abbiamo creato il dispositivo iOS più economico di sempre, con una performance due volte più veloce delle precedenti generazioni, chiamate FaceTime di gruppo e realtà aumentata, a partire da 199 dollari. Il design ultra-sottile e leggero di iPot Touch l’ha sempre reso perfetto per apprezzare ovunque i giochi, la musica e molto altro.

Le configurazioni storage sono tre – 32, 128 e 256 GB – mentre le fotocamere sono rappresentate da un’ottica posteriore da 8 megapixel e apertura ƒ/2.4, nonché da un obiettivo frontale FaceTime HD. Per l’Italia, i prezzi sono rispettivamente di 249, 359 e 469 euro, comprensivi di IVA e di eventuali altri oneri di legge.

I nuovi iPod Touch saranno compatibili con tutte le novità Apple in arrivo in autunno: oltre a iOS 13, potranno essere impiegati per Arcade di App Store e la futura piattaforma di streaming Apple TV+. L’autonomia è di circa 40 ore per la riproduzione audio e di 8 per quella video.