QR code per la pagina originale

Rilevata una massa metallica sepolta sulla Luna

Osservata una grossa massa metallica sepolta sul lato nascosto della Luna, le ipotesi parlano di un impatto di un asteroide.

,

C’è una anomalia sul lato nascosto della Luna, si tratterebbe di una grossa massa metallica cinque volte più grande della Big Island delle Hawaii. le probabilità parlano di un un impatto d un grande asteroide: questa massa metallica è sepolta sotto il Bacino Polo Sud-Aitken. Si tratta di un gigantesco cratere da impatto che misura un diametro di 2.500 chilometri e praticamente copre un quarto della superficie lunare.

Tutto questo è riportato sulla rivista scientifica Geophysical Research Letters, da parte di alcuni ricercatori coordinati dal geofisico Peter James dell’americana Baylor University. Grazie a due missioni della NASA e ai relativi dati si è stati in grado di rilevare questa anomalia, con le due sonde Grail (Gravity Recovery and Interior Laboratory) e della sonda Lro (Lunar Reconnaissance Orbiter).

Le prime sono riuscite a mappare il campo gravitazionale della Luna negli anni 2011 e 2012, cercavano più informazioni sulla struttura del nostro satellite. L’anomali gravitazionale è stata rilevata nel lato nascosto, quella dove è arrivata la missione cinese. I dettagli raccolti hanno indicato una densità superiore alla media rispetto a tutto il resto della superficie lunare: incrociando questi dati con quelli di Lro, è stata rilevata quindi una grande massa sepolta che si estende per più di 300 chilometri sotto la superficie del grande cratere. Ecco cosa ha riferito Peter James in merito:

Una delle spiegazioni di questa massa extra è che il metallo dell’asteroide che ha formato questo cratere sia ancora incorporato nel mantello della Luna.

Una seconda possibilità potrebbe provenir dal vulcanismo, cioè la massa potrebbe essere un oceano di magma solidificato, ricco di ossidi di titanio. Attualmente il rover Yutu-2 della missione cinese Chang’e 4 è proprio nel cratere, quindi è probabile che scoprirà qualcosa in più rispetto a quanto è dato sapere ora.