QR code per la pagina originale

iPhone XE: batteria del 6% più grande di iPhone XR

iPhone XE, il possibile successore di iPhone XR, dovrebbe approfittare di una batteria del 6% più capiente rispetto alla generazione già in vendita.

,

Il futuro iPhone XE, così potrebbe essere chiamato il nuovo smartphone colorato di Apple, vedrà una batteria più capiente rispetto al predecessore iPhone XR. È quanto svela un sito coreano, sulla base di alcune indiscrezioni raccolte dai distretti produttivi partner del gruppo di Cupertino, in merito alle capacità del device. La batteria potrebbe essere del 6% più capiente, garantendo così un incremento nell’autonomia.

Secondo quanto reso noto, il successo di iPhone XR dovrebbe incorporare una batteria da 3.110 mAh, circa il 20% in più rispetto ai 2.942 mAh dell’attuale modello. La produzione sarebbe stata affidata ad ATL, una società cinese che da tempo collabora con Apple proprio nella fornitura di soluzioni batteria, a cui si aggiungerebbe Huapu Technology per il packaging esterno della componente.

Se le indiscrezioni dovessero trovare conferma, il nuovo iPhone XE potrebbe avvicinarsi molto alla capacità attuale degli iPhone XS Max, dotati di batterie da 3.174 mAh. Anche il modello da 6.5 dei flagship Apple, tuttavia, dovrebbe essere sottoposto a un sostanzioso upgrade sul fronte dell’autonomia, di conseguenza è difficile prevederne ora la capacità effettiva.

Nel mentre, non emergono nuove indiscrezioni sul dispositivo colorato, rispetto a quelle già pubblicate nelle scorse settimane. Lo smartphone dovrebbe presentare due nuove colorazioni – il verde e la lavanda – e sarà probabilmente aggiornato a una doppia fotocamera, inclusa in un alloggiamento quadrato così come avverrà per il prossimo iPhone XI. Non vi sono, invece, conferme precise sul nome: per molte settimane la scelta di iPhone XE è stata confermata da più fronti, tuttavia negli ultimi giorni alcuni analisti hanno invece ipotizzato l’arrivo di iPhone XRs o, più semplicemente, di un più classico iPhone XR 2019. Non resta che attendere il mese di settembre, di conseguenza, per scoprire tutte le novità previste dal gruppo di Apple Park.

Fonte: MacRumors • Immagine: Apple