QR code per la pagina originale

Mozilla annuncia il nuovo Firefox per Android

Firefox Preview per Android utilizza il motore di rendering GeckoView, offre una navigazione semplificata e include la funzionalità Raccolte.

,

Mozilla aveva comunicato l’intenzione di sostituire l’attuale versione con un browser più moderno e veloce. La fondazione ha ora annunciato l’anteprima del nuovo Firefox per Android, nome in codice Fenix, che può essere scaricato dal Google Play Store. La versione finale dovrebbe essere rilasciata entro l’autunno.

Firefox Preview per Android

Da fine 2016 è disponibile Firefox Focus, un browser che permette di navigare online senza essere seguito dai trackers. Mozilla ha quindi deciso di creare un browser più completo che conserva le migliori caratteristiche di Firefox Focus, ovvero privacy e sicurezza. Il suo nome è Firefox Preview per Android.

Il nuovo browser utilizza lo stesso motore di rendering, ovvero GeckoView, oltre ai Mozilla Android Components. Tutti i principali browser per Android usano Blink, ma la fondazione ha deciso di creare GeckoView per avere maggiore indipendenza da Google che permette inoltre di velocizzare lo sviluppo. Mozilla afferma che Firefox Preview è due volte più veloce delle precedenti versioni di Firefox per Android.

Design e funzionalità

All’avvio l’utente può effettuare l’accesso con l’account Firefox, scegliere il tema (chiaro, scuro o automatico) e disattivare la protezione antitracciamento (attiva per impostazione predefinita). Nell’angolo superiore destro ci sono l’icona per la sessione anonima e i tre punti che permette di accedere alle impostazioni, alla libreria personale (segnalibri e cronologia) e alla sezione Aiuto.

Firefox Preview per Android

Al centro della schermata ci sono le schede aperte e le Raccolte, una collezione di siti salvati dall’utente. Le raccolte possono essere eliminate, rinominate e aggiornate con l’aggiunta di altre schede. Quando viene aperta una pagina web, la barra degli indirizzi/ricerca viene posizionata nella parte inferiore. Uno swipe verso l’alto sulla barra mostra i pulsanti per la condivisione e l’aggiunta ai segnalibri. Toccano i tre puntini alla destra della barra viene aperto un menu con diverse opzioni, tra cui la ricerca nella pagina e la modalità desktop.

Nonostante sia una versione preliminare l’incremento di prestazioni è già evidente e non sembrano esserci bug. Gli utenti possono contribuire allo sviluppo, fornendo feedback a Mozilla. La versione finale sarà disponibile entro fine anno.

Fonte: Mozilla • Immagine: Mozilla
Questa pagina riproduce un articolo originale di Webnews.it e può essere utilizzata unicamente per finalità personali e non commerciali. L'originale si trova all'indirizzo https://www.webnews.it/?p=842547 che può essere raggiunto utilizzando il QR Code pubblicato accanto al titolo (se presente).