QR code per la pagina originale

Tesla, nuovo record di consegne

Tesla fa segnare un nuovo record di consegne nel secondo trimestre del 2019; un vero e proprio boom per le Model 3.

,

Dopo aver fatto segnare un’ultima pessima trimestrale, Tesla si riprende alla grande ottenendo un nuovo record di consegne. L’annuncio era nell’aria in quanto Elon Musk aveva già fatto sapere che la sua società si stava avvicinando ad un nuovo record. Nel secondo trimestre del 2019, la società americana ha prodotto 87.048 veicoli e ha consegnato circa 95.200 auto.

Delle macchine totali prodotte, 72.531 erano Model 3. Tesla ha anche consegnato 77.550 Model 3 nel trimestre. Numeri ben superiori a quelli attesi dagli analisti che avevano pronosticato un target di 91.000 auto consegnate nel trimestre. Questa notizia sicuramente molto positiva per l’azienda che produce le ben note auto elettriche, arriva in un momento in cui la società ha perso tre alti dirigenti nel giro di pochi giorni. Peter Hochholdinger, uno dei vicepresidenti dell’azienda, è stato recentemente assunto dalla startup EV Lucid Motors. Steve MacManus ha lasciato dopo quattro anni con la società, e anche il vicepresidente di Tesla Europe, Jan Oehmicke, ha lasciato Tesla questa settimana.

Il CEO di Tesla, Elon Musk, aveva detto che ci sarebbero state “buone probabilità” che la compagnia ottenesse un trimestre da record. Tuttavia, la scorsa settimana Musk aveva scritto ai suoi dipendenti di impegnarsi maggiormente per riuscire a raggiungere questo obiettivo.

Il record alla fine è arrivato e potrebbe aiutare la società ad ottenere un nuovo profitto anche se passeranno ancora alcune settimane prima che si sappia davvero se i conti sono migliorati. Tesla rilascia i numeri di produzione e consegna alla fine di ogni trimestre, circa un mese prima della pubblicazione dei risultati finanziari delle trimestrali.

Ma dopo la scorsa ultima pessima trimestrale, questo nuovo record non può che portare dell’ottimismo all’azienda di Elon Musk.

Fonte: The Verge • Immagine: Tesla
Questa pagina riproduce un articolo originale di Webnews.it e può essere utilizzata unicamente per finalità personali e non commerciali. L'originale si trova all'indirizzo https://www.webnews.it/?p=843182 che può essere raggiunto utilizzando il QR Code pubblicato accanto al titolo (se presente).