QR code per la pagina originale

Apple: 5G proprietario già nel 2021?

Apple potrebbe lanciare il suo primo chip 5G proprietario già nel 2021, nonostante la partnership già siglata con il fornitore Qualcomm: i dettagli.

,

A poche ore dalla conferma dell’acquisizione della divisione modem di Intel da parte di Apple, emergono già le prime indiscrezioni sui progetti del gruppo di Cupertino. Secondo quanto riferito da alcune fonti a Reuters, poi riportate a MacRumors, la società starebbe infatti pensando di lanciare il suo primo chip 5G proprietario entro il 2021. Questo nonostante l’accordo già siglato con Qualcomm, che porterà l’azienda a una collaborazione di sei anni, rinnovabile per altri due come opzione.

Così come già accennato, Apple ha acquisito la proprietà intellettuale di Intel e alcuni asset strategici per la produzione di modem 5G, con un accordo da 1 miliardo di dollari. A quanto pare, la società non solo vuole produrre in-house i suoi chip – così come già avviene per la linea “A” dei processori degli iDevice – ma avrebbe espresso il desiderio di accelerare il più possibile questo processo.

Secondo quanto riferito da Reuters, infatti, la società avrebbe modificato la deadline dal precedente 2025 al 2021 e, stando a quanto pubblicato da Stephen Nellis sulla piattaforma Twitter, avrebbe già avviato dei contatti con Global Unichip – una società legata a TSMC – per raggiungere questo importante traguardo.

Sebbene i tempi siano ancora molto prematuri per fare delle ipotesi, gli esperti scommettono sulla linea iPad come la prescelta per inaugurare i chip 5G targati mela morsicata. Non è la prima volta che Apple utilizza i suoi tablet, soprattutto quelli professionali, per testare nuove tecnologie: gli iPad Pro del 2021, di conseguenza, potrebbero essere i candidati ideali per il lancio sul mercato. Ancora, finché rimarrà in essere la partnership con Qualcomm, è molto probabile che la linea iPhone rimanga ad appannaggio di quest’ultimo fornitore.

Così come già noto, i primi device Apple dotati di connettività 5G dovrebbero apparire sul mercato nel 2020, mentre gli iPhone XI e iPhone XE in arrivo questo settembre dovrebbero essere compatibili unicamente con le classiche reti LTE.