QR code per la pagina originale

Google consiglia agli utenti le migliori app

Google sta notificando a un numero sempre maggiore di utenti le migliori app divise per categoria.

,

Google vuole assicurarsi che i suoi utenti abbiano sempre il meglio del meglio a disposizione, motivo per cui starebbe adesso consigliando le migliori app, divise per categoria, tramite le notifiche del Play Store.

Non si tratta di un esperimento del tutto nuovo, in quanto già testato di recente, ma sembrerebbe che le notifiche stiano iniziando ad apparire con più frequenza e su più dispositivi. Come detto, i consigli sulle migliori applicazioni riguardano diverse categorie: possono essere le migliori per prendere appunti, per esempio, oppure per il fotoritocco. È probabile dunque che il negozio digitale di Google consiglierà nuovi tipi di app di volta in volta.

Facendo tap sulla notifica, piuttosto che eliminarla, l’utente sarà indirizzato alla sezione dedicata del Play Store, a cui si può accedere anche facendo scorrere il menu a sinistra del celebre negozio. È peraltro possibile che Google voglia soltanto pubblicizzare determinate applicazioni, perché i consigli sembrano essere mostrati indipendentemente dal fatto che siano contenuti cercati o installati di recente dall’utente. Non sorprende quindi che quelle consigliate siano app piuttosto popolari: tra quelle per prendere appunti, saranno per esempio elencate Evernote, Google Keep, Dropbox Paper e altre degne di nota.

Non è chiaro se la società stia inviando le notifiche a livello globale o meno, come non è chiaro se intende continuare a farlo ancora per molto. Dal momento che è un po’ come pubblicità, non dovrebbe sorprendere nessuno che i suggerimenti del colosso della ricerca stiano spuntando: pare ci sia la possibilità di disattivare le notifiche deselezionando quelle relative a “Offerte e promozioni” dalle impostazioni del Play Store, ma ciò precluderebbe anche gli avvisi di eventuali offerte speciali.