QR code per la pagina originale

iPhone XI: supporto ad Apple Pencil?

Gli iPhone XI di Apple, in arrivo il prossimo settembre, potrebbero risultare compatibili con Apple Pencil: lo sostengono gli analisti di Citi Research.

,

I nuovi iPhone XI, gli smartphone che Apple probabilmente presenterà a settembre, potrebbero essere compatibili con Apple Pencil. È quanto suggeriscono gli analisti di Citi Research, sebbene dalle parti di Cupertino non sia ancora giunta alcuna conferma in merito, nell’elencare le funzionalità incluse nei futuri device.

Così come sottolinea MacRumors, da tempo si parla di un possibile supporto ad Apple Pencil anche per la linea iPhone, sebbene la stilo digitale di Cupertino – giunta alla sua seconda generazione – sia nata specificatamente per l’universo iPad. Ne ha parlato Ming-Chi Kuo la scorsa primavera, ad esempio, così come anche un gruppo ben nutrito di altri analisti. Con la release 2019 di iPhone XI, sembra che Apple sia finalmente pronta a questo salto.

Al momento, però, non è noto se la penna digitale sarà compatibile con l’intera lineup in arrivo a settembre. Probabilmente si potrà utilizzare sul modello da 6.5 pollici, data l’ampiezza del display, mentre più scomodo potrebbe risultare il ricorso sui 5.8 del modello più piccolo. In forse rimane l’abilitazione sul successore di iPhone XR, nonostante lo schermo da 6.1 pollici: per garantire un’esperienza d’uso fluida e priva di lag, infatti, Apple deve incorporare degli schermi dall’elevato aggiornamento di frequenza, anche da 120 Hz.

Così come già accennato, i nuovi iPhone XI sono attesi nel mese di settembre, in concomitanza con il lancio del nuovo iOS 13. Il design dovrebbe rimanere molto simile alle precedenti generazioni, con l’introduzione di una novità sulla scocca posteriore: una tripla fotocamera, racchiusa in un alloggiamento quadrato. L’ottica aggiuntiva potrebbe essere un super-grandangolo, considerando come Ming-Chi Kuo non preveda l’introduzione di fotocamere time-of-flight prima del 2020. Ancora, verrà introdotto il processore A13, evoluzione dell’attuale A12 e sempre realizzato da TSMC con una litografia a 7 nanometri. Non resta che attendere, di conseguenza, di scoprire tutte le novità volute dalla società di Apple Park.

Fonte: MacRumors • Immagine: Unsplash
Questa pagina riproduce un articolo originale di Webnews.it e può essere utilizzata unicamente per finalità personali e non commerciali. L'originale si trova all'indirizzo https://www.webnews.it/?p=847385 che può essere raggiunto utilizzando il QR Code pubblicato accanto al titolo (se presente).