QR code per la pagina originale

Apple Pencil 2, non compatibile con i vecchi iPad

La seconda versione di Apple Pencil è compatibile unicamente con i nuovi iPad Pro: delusi gli utenti già in possesso del precedente accessorio.

,

Con il lancio dei nuovi iPad Pro, avvenuto la scorsa settimana, Apple ha presentato anche la seconda versione di Apple Pencil. Una stilo digitale che si rinnova non solo nelle funzioni, con l’inclusione di controlli touch e un nuovo sistema di ricarica wireless, ma anche nel design con un profilo più leggero e sottile. Vi è però una notizia che non farà di certo felici i possessori di un iPad Pro meno recente: la penna è compatibile solo con i neonati modelli.

Come noto, la prima edizione di Apple Pencil incorpora un connettore Lightning che, tramite l’analoga porta su iPad e iPad Pro, ne permette l’immediata ricarica. La nuova versione, invece, incorpora un sistema di alimentazione wireless: la stilo, collegata magneticamente alla scocca del tablet, entra autonomamente nella fase di ricarica. Questo è un primo elemento che rende il nuovo accessorio incompatibile con le precedenti generazioni del dispositivo professionale, nonché con l’edizione classica di iPad lanciata la scorsa primavera.

Non è però tutto, poiché pare che lo stesso funzionamento della penna in abbinato allo schermo di iPad Pro sia esclusivo per i nuovi modelli, tanto da renderla inutilizzabile sulle edizioni precedenti. È probabile che Apple abbia incorporato un nuovo sistema di riconoscimento del tratto o, ancora, un sistema di sincronizzazione differente per il refresh rate del display.

Così come appare evidente dal sito ufficiale di Cupertino, l’incompatibilità vale anche in senso opposto: la seconda edizione della penna digitale non può essere usata su versioni di iPad Pro antecedenti al 2018. La notizia ha generato un certo malumore per gli utenti già in possesso dell’accessorio targato mela morsicata, in particolare sui social, poiché molti avevano programmato di passare alla nuova versione di iPad Pro, riutilizzando però la stilo acquistata in precedenza.

Galleria di immagini: iPad Pro 2018, le foto

Apple iPad Pro 11 pollici, specifiche e prezzi

Apple iPad Pro nella declinazione da 11 pollici offre un pannello Liquid Retina Display con risoluzione da 2.388×1.668 pixel. Un tablet pc pensato per la produttività e proprio per questo non solo supporta la nuova Apple Pencil ma dispone del potente SoC A12X Bionic, associato al coprocessore di movimento M12 e al Neural Engine di Apple. Trattasi di una piattaforma hardware in grado di garantire prestazioni di classe desktop. Nessun problema, dunque, nemmeno a gestire editing di video 4K.

Non è presente alcun sensore per le impronte. Apple ha implementato il Face ID per lo sblocco sicuro attraverso il riconoscimento del volto. Buona anche la dotazione del comparto fotografico. Posteriormente spicca una fotocamera da 12 MP. Supportata anche la registrazione di video fino a 4K e 60 fps al secondo. Anteriormente, invece, è presente una fotocamera da 7 MP.

Apple iPad Pro 11 pollici è disponibile nei tagli di memoria interna da 64, 256, 512 GB e 1 TB di spazio. Presente anche una variante con connettività LTE. Prezzi a partire da 899 euro. (Trova le offerte su Amazon)

Apple iPad Pro 12,9 pollici, specifiche e prezzi

Fratello maggiore del modello da 11 pollici, questa variante del tablet di punta di Apple dispone di un pannello da 12,9 pollici Liquid Retina Display con risoluzione 2.732×2.048. La base hardware è identica a quella del modello “più piccolo” e quindi SoC A12X Bionic, associato al coprocessore di movimento M12 e al Neural Engine di Apple.

Anche il comparto fotografico è il medesimo con un sensore posteriore da 12 MP e uno anteriore da 7 MP. Presente sempre il il Face ID.

Disponibile nei tagli di memoria interna da 64, 256, 512 GB e 1 TB di spazio anche nella variante con connettività dati LTE. Prezzi a partire da 1.119 euro. (Acquista con gli sconti di Amazon)

Fonte: Apple • Via: The Verge • Immagine: Apple