QR code per la pagina originale

Xiaomi Mi MIX 4, ricarica wireless inversa?

Nella MIUI beta sono stati scoperti riferimenti alla ricarica wireless inversa, quindi la tecnologia potrebbe essere presente nello Xiaomi Mi MIX 4.

,

Il recente Xiaomi Mi 9 integra una batteria da 3.300 mAh che supporta la ricarica wireless da 20 Watt. Gli esperti di XDA Developers hanno scoperto riferimenti alla ricarica wireless inversa in una versione beta della ROM MIUI. Il primo smartphone del produttore cinese che adotterà questa tecnologia potrebbe essere il Mi MIX 4.

Lo smartphone, che dovrebbe essere annunciato tra settembre e ottobre, avrà sicuramente lo stesso design slider del Mi MIX 3 e integrerà componenti aggiornati, tra cui il processore Snapdragon 855. Xiaomi finora offerto la ricarica wireless in tre modelli: Mi MIX 2s, Mi MIX 3 e Mi 9. Le prestazioni migliori si ottengono con il Mi 9, ma il Mi Wireless Charger da 20 Watt deve essere acquistato a parte. Wang Teng Thomas, Product Director di Xiaomi, ha recentemente dichiarato che la ricarica wireless per la batteria del Mi MIX 4 sarà più veloce.

Il Mi MIX 4 potrebbe essere anche il primo smartphone dell’azienda cinese con supporto alla ricarica wireless inversa. La tecnologia è stata introdotta da Huawei con il suo Mate 20 Pro e successivamente adottata da Samsung con la serie Galaxy S10. Lo standard più popolare è Qi, sviluppato dal Wireless Power Consortium.

La ricarica della batteria avviene mediante induzione elettromagnetica. I tempi sono però inferiori rispetto a quelli della tradizionale ricarica con filo. Ecco perché la ricarica wireless inversa non è ancora molto diffusa. Alcune stringhe trovate nel codice della ROM MIUI beta confermano la possibilità di ricaricare altri dispositivi e l’esistenza di una funzionalità che disattiva la ricarica wireless inversa, se il processo di carica non inizia entro 90 secondi. Ciò per non ridurre eccessivamente l’autonomia della batteria dello smartphone “sorgente”.

Il Mi MIX 4 potrebbe avere uno schermo AMOLED con risoluzione Quad HD+, una fotocamera posteriore principale da 64 megapixel e una seconda fotocamera con teleobiettivo a periscopio, simile a quello dello Huawei P30 Pro.