QR code per la pagina originale

Facebook lavora per unire Messenger e Instagram

Facebook sta lavorando per ricostruire la chat di Instagram utilizzando la tecnologia alla base di Messenger per unificare le chat.

,

Mark Zuckerberg lo aveva già annunciato lo scorso gennaio, cioè l’unificazione dei suoi sevizi di messaggistica WhatsApp, Instagram e Messenger. In questo modo gli utenti di ognuna di queste tre piattaforme non saranno più “relegati” all’interno di esse e si potrà creare una sorta di ponte tra queste app. Secondo quanto riporta Bloomberg, Facebook è all’opera per compiere i primi passi verso questa visione.

A Menlo Park gli ingegneri di Facebook sono al lavoro per ricostruire dalle fondamenta i direct message di Instagram, usando però la tecnologia alla base di Messenger. Tutto questo lavoro ha l’obiettivo di consentire agli utenti di comunicare tra di loro, ma non apporterà grosse modifiche riguardo l’interfaccia. Si sta agendo infatti sull’infrastruttura alla base della chat di Instagram.

In realtà il primissimo passo è stato l’annuncio del cambio del nome delle app, che su App Store e Play Store diventeranno “Instagram from Facebook” e “WhatsApp from Facebook”. Successivamente ci sarà una modifica al nome dei domini delle email aziendali: tutte passeranno da @instagram.com e @whatsapp.com a un comune @fb.com. Tutto sta insomma per confluire sotto il comando di Facebook, anche formalmente.

Questo accade mentre la Federal trade Commission (FTC) ha comminato una multa di 5 miliardi di dollari a Facebook per lo scandalo privacy, e nel frattempo ha aperto una nuova indagine proprio sul progetto di unificazione delle app di messaggistica. Quest’ultima riguarda la probabile violazione delle regole sulla concorrenza. Facebook dovrà dimostrare con i fatti il rispetto della privacy, cosa che con Instagram stesso già nell’ultimo mese non è accaduto.

Zuckerberg all’F8 2019 ha ribadito che il “futuro è privato”, ponendo l’accento soprattutto sui gruppi, è su questo che il colosso premerà sempre di più per il suo futuro.

Fonte: Bloomberg • Immagine: wikimedia
Questa pagina riproduce un articolo originale di Webnews.it e può essere utilizzata unicamente per finalità personali e non commerciali. L'originale si trova all'indirizzo https://www.webnews.it/?p=848937 che può essere raggiunto utilizzando il QR Code pubblicato accanto al titolo (se presente).