QR code per la pagina originale

Motorola annuncia One Action: primo contatto

La famiglia Motorola One si amplia con un nuovo terminale caratterizzato dalla presenza di una action cam grandangolare.

,

Negli ultimi anni Motorola si è guadagnata una buona reputazione di azienda affidabile e in grado di produrre buoni smartphone, soprattutto con le serie Moto G e Moto Z, sebbene le vendite in Italia non la stiano ancora premiando come meriterebbe. Fra i prodotti lanciati più di recente è stato molto apprezzato il Motorola One, parte del progetto Android One e gestito in collaborazione con Google, tanto che da un singolo smartphone è nata un’intera famiglia. E così, dopo Motorola One Power (riservato al mercato indiano) e Motorola One Vision ecco arrivare un nuovo modello: Motorola One Action.

Se One Vision è il terminale con un focus sulla fotografia, grazie al sensore da 48MP, One Action vuole invece essere lo smartphone di riferimento per chi riprende molti video, grazie all’integrazione di una action camera con lente grandangolare che cattura video in formato orizzontale anche quando si impugna lo smartphone in verticale

Motorola One Action è infatti il primo smartphone Motorola ad avere una configurazione a tripla fotocamera: al sensore principale da 12MP e a quello secondario da 5MP per la profondità se ne aggiunge infatti un terzo dedicato esclusivamente ai video. L’action camera ha risoluzione nominale da 16 Megapixel, ma utilizza la tecnologia Quad Pixel per ottenere immagini più luminose grazie a pixel della dimensione equivalente di 2µm pur limitando la risoluzione finale a 4MP, in ogni caso più che sufficiente per catturare video Full HD di buona qualità. L’angolo di visione è di 117°, e l’apertura pari a f/2.2.

Il resto delle specifiche è praticamente equivalente a quanto visto su One Vision: processore Exynos 9609, 4+128GB di memoria espandibile, display CinemaVision da 6,3” con rapporto 21:9 e foro per la selfie cam (qui da 12MP), batteria da 3500mAh con supporto alla ricarica rapida e naturalmente sistema operativo Android One con la garanzia di tre anni di aggiornamenti di sicurezza e due future versioni di Android.

Abbiamo avuto l’opportunità di provare brevemente il nuovo Motorola One Action, e ci è piaciuta molto la nuova interfaccia di registrazione video sviluppata dall’azienda. Naturalmente è anche possibile catturare clip dalla fotocamera principale (fino a 4K) e in formato verticale con il semplice tocco di un tasto virtuale nell’app fotocamera. Per il resto sempre una buona esperienza d’uso come da tradizione Motorola One, nell’attesa di una recensione più approfondita in arrivo nelle prossime settimane.

Motorola One Action è disponibile a partire da oggi nelle colorazioni Denim Blue e Pearl White al prezzo consigliato di €249.