QR code per la pagina originale

Intel annuncia otto processori Comet Lake

Intel ha annunciato otto nuovi processori Comet Lake a 14 nanometri che appartengono alla decima generazione, come i più potenti Ice Lake a 10 nanometri.

,

Intel ha svelato otto nuovi processori Comet Lake per notebook e ibridi 2-in-1. Anche questi chip appartengono alla decima generazione, ma sono stati realizzati con tecnologia di processo a 14 nanometri, la stessa utilizzata per Skylake. Questi processori copriranno la domanda del mercato prima del passaggio completo ai 10 nanometri, avviato con Ice Lake.

I processori Comet Lake offrono prestazioni inferiori rispetto ai modelli Ice Lake, ma ci sono importanti miglioramenti rispetto alla precedente generazione. Intel offre infatti modelli con 2/4/6 core, frequenza massima di 4,9 GHz, controller di memoria LPDDR4X e Wi-Fi 6 (802.11ax) integrati. A differenza dei processori Ice Lake non è presente la GPU Iris Plus, ma c’è ancora la UHD Graphics. Ciò significa che le performance grafiche sono inferiori. Tuttavia è possibile realizzare notebook privi di ventole (fanless).

Gli otto processori sono suddivisi in base al TDP. La serie Comet Lake-U è composta dai Core i7-10710U, i7-10510U, i5-10210U e i3-10110U con sei, quattro, quattro e due core, frequenze massime comprese tra 4,1 e 4,7 GHz, TDP massimo di 25 Watt. Queste CPU supportano memorie LPDDR4x-2933, LPDDR3-2133 e DDR4-2666. La serie Comet Lake-Y è composta invece dai Core i7-10510Y, i5-10310Y, i5-10210Y e i3-10110Y con quattro, quattro, quattro e due core, frequenze massime comprese tra 4 e 4,5 GHz, TDP massimo di 9 Watt. Queste CPU supportano solo memorie LPDDR3-2133.

Intel Comet Lake

Sullo stesso package c’è il PCH (Platform Controller Hub) con i controller Wi-Fi 6, Thunderbolt 3, USB 3.0, PCIe 3.0, SATA 3.0 e LAN. Quello dei processori Comet Lake-U integra anche il controller per memoria Intel Optane. Per evitare di confondere gli utenti, Intel ha utilizzato la nomenclatura tradizionale con cinque cifre per il modello e il suffisso U/Y per la serie di appartenenza. In ogni caso occorre trovare questa informazione nella scheda del prodotto.

I primi notebook saranno disponibili sul mercato nel quarto trimestre. Alcuni di essi verranno inclusi nel programma Project Athena.