QR code per la pagina originale

Motorola Moto G8, tre fotocamere posteriori?

Il Motorola Moto G8 dovrebbe avere uno schermo da 6,3 pollici, processore Snapdragon 665, 4/6 GB di RAM e tre fotocamere posteriori da 48, 16 e 5 megapixel.

,

In attesa del Motorola One Pro, che dovrebbe debuttare all’IFA 2019 di Berlino, il produttore statunitense ha già avviato lo sviluppo dei nuovi smartphone che sostituiranno gli attuali Moto G7. Gli esperti di XDA Developers hanno ricevuto informazioni affidabili sul Moto G8. Motorola annuncerà anche i Moto G8 Play e Moto G8 Plus.

Le specifiche fornite dalla fonte di XDA Developers sono certamente di uno smartphone della serie Moto G8, ma non è chiaro se si tratta del modello base o Plus. Le differenze saranno comunque minime, come tra Moto G7 e G7 Plus. Il Moto G8/G8 Plus dovrebbe avere uno schermo da 6,3 pollici con risoluzione full HD+ (2280×1080 pixel) e rapporto di aspetto 19:9. Non ci sarà il lettore di impronte digitali in-display, ma il tradizionale sensore di tipo capacitivo sul retro (sotto il logo M). Motorola avrebbe scelto inoltre il processore Snapdragon 665, lo stesso presente nel Redmi Note 8, che integra chip più veloci (CPU, GPU, DSP e ISP).

Quasi sicuramente sarà disponibile la versione con 4 GB di RAM e 64 GB di storage (UFS 2.1), ma a seconda del paese potrebbero esserci anche versioni con 128 GB di storage e con 6 GB di RAM e 64/128 GB di storage. La connettività verrà garantita dai moduli WiFi 802.11ac, Bluetooth 5.0, NFC e LTE (dual SIM). La batteria dovrebbe invece avere una capacità di 4.000 mAh.

Novità per quanto riguarda le fotocamere posteriori. Per quella frontale si prevede un sensore da 25 megapixel, mentre le tre fotocamere posteriori dovrebbero avere sensori da 48, 16 e 5 megapixel, abbinati ad obiettivi standard, grandangolare e profondità. Motorola avrebbe quindi deciso di offrire una qualità paragonabile a quella offerta dai principali concorrenti (Samsung e Xiaomi in particolare).

Il terzo modello della serie sarà il Moto G8 Play. In base alle indiscrezioni di fine agosto si prevedono poche differenze rispetto al Moto G7 Play, una delle quali potrebbe essere il processore MediaTek Helio P60 o P70. Considerato che l’annuncio avverrà all’inizio del 2020 su tutti gli smartphone ci sarà sicuramente Android 10.