QR code per la pagina originale

Samsung Galaxy Fold 2, design a conchiglia?

Secondo Bloomberg, il Galaxy Fold 2 avrà un design a conchiglia, uno schermo da 6,7 pollici, una fotocamera frontale in-display e due fotocamere esterne.

,

Il Galaxy Fold, annunciato al Mobile World Congress 2019 di Barcellona, non è ancora arrivato sul mercato, ma già iniziano a circolare indiscrezioni sul successore. Secondo una fonte di Bloomberg, il Galaxy Fold 2 dovrebbe essere più compatto e più economico. Samsung avrebbe scelto un design a conchiglia simile a quello del nuovo Motorola RAZR.

Il secondo smartphone pieghevole del produttore coreano dovrebbe avere uno schermo flessibile interno da 6,7 pollici. Il design a conchiglia (clamsheel) permetterà di ridurre le dimensioni complessive e di avere un fattore di forma più simile ad uno smartphone tradizionale. Ciò eviterà di modificare l’interfaccia delle app Android per sfruttare tutto lo schermo. Invece del polimero usato nel Galaxy Fold potrebbe essere scelto un Ultra Thin Glass (UTG) che ha uno spessore pari al 3% del vetro comunemente utilizzato per proteggere i display.

Secondo la fonte di Bloomberg, il Galaxy Fold 2 avrà una sola fotocamera frontale in-display, come nella serie Galaxy Note 10. All’esterno ci saranno invece due fotocamere che possono essere sfruttate anche per i selfie quando lo smartphone è chiuso. Per curare l’estetica del dispositivo Samsung avrebbe chiesto la collaborazione del designer Tom Browne.

Non ci sono altri dettagli sul prossimo smartphone pieghevole. Qualche giorno fa erano circolate voci sulla presenza di 256 GB di storage. Probabilmente Samsung vuole realizzare un modello accessibile ad un numero maggiore di utenti. Il Galaxy Fold è infatti piuttosto costoso (2.000 euro). Nei prossimi giorni verrà comunicata la nuova data di lancio. In Corea del Sud dovrebbe arrivare sul mercato il 6 settembre. Il lancio negli Stati Uniti è invece previsto per il 27 settembre.