QR code per la pagina originale

Tesla Model S da record con il powertrain Plaid

Tesla Model S ha infranto il record di Laguna Seca nella categoria berline elettriche grazie ad un nuovo powertrain chiamato Plaid.

,

Tesla Model S ha stabilito un nuovo record sul giro sulla pista americana di Laguna Seca, ovviamente nella categoria delle berline elettriche. Il record, però, non è stato effettuato con una Model S appena “uscita dai concessionari” ma con un modello dotato di un inedito powertrain chiamato “Plaid” che secondo Elon Musk consentirà di ottenere prestazioni migliori rispetto a quelle già oggi impressionanti della Model S Ludicrous. L’auto elettrica, inoltre, disponeva anche di un inedito nuovo telaio.

Il nuovo powertrain che si troverebbe a circa un anno dalla produzione di serie, è composto non da due ma da ben tre motori elettrici. “Plaid” troverà spazio non solo sulla Model S ma anche sulla Model X e sulla nuova Roadster. Non sarà disponibile, invece, sulle Model 3 e sulle Model Y. La futura Model S “Plaid” costerà di più degli attuali modelli ma meno della concorrenza. Un dettaglio, questo, che sembra riferirsi ai prezzi della Porsche Taycan Turbo sensibilmente più alti di quelli delle auto elettriche di Elon Musk.

Il record ottenuto dalla Model S a Laguna Seca è molto importante in quanto evidenzia ancora una volta le potenzialità sportive di questa auto elettrica e ancora più importante, mette in evidenza come Tesla stia sviluppando importanti novità per la sua ammiraglia.

A breve, Tesla scenderà in pista sempre con una Model S anche nell’iconico circuito Nürburgring dove, comunque, non ci sarà la rincorsa ad alcun record, almeno all’inizio, sebbene in prima battuta sembrasse il contrario. Alla guida dell’auto potrebbe esserci l’ex pilota di Formula 1 Nico Rosberg che ha dato la disponibilità per questi test.

Curiosamente, la Model S che girerà sulla pista tedesca disporrà di un’inedita configurazione a 7 posti.