QR code per la pagina originale

Galaxy Note 10, versione economica in arrivo?

Samsung potrebbe annunciare una versione economica del Galaxy Note 10 con schermo flat, 6 GB di RAM, 128 GB di storage e la stilo S Pen.

,

Samsung ha annunciato per la prima volta due smartphone della serie Galaxy Note 10. Entrambi hanno un prezzo troppo elevato, quindi sono accessibili ad un numero limitato di utenti. Il produttore coreano potrebbe però introdurre un terzo modello più economico, probabilmente nel primo trimestre 2020.

I Galaxy Note 10 e Note 10+ condividono molte specifiche. Le differenze sono rappresentate dalla diagonale dello schermo, dalla dotazione massima di RAM e storage, dalla capacità della batteria e dalla presenza di una fotocamera di profondità nel modello Plus. I prezzi italiani al momento dell’arrivo sul mercato erano compresi tra 979 e 1.229 euro. Oggi è possibile risparmiare 100-150 euro, ma la cifra necessaria per l’acquisto rimane piuttosto elevata. Da qualche giorno circolano indiscrezioni su una possibile versione di fascia media.

Lo smartphone attualmente in sviluppo ha un model number (SM-N770F) differente da quello usato per i Galaxy Note (SM-N9xx). La N conferma che si tratta di un Galaxy Note, quindi il dispositivo avrà la famosa stilo S Pen. Il numero 7 indica però una dotazione hardware inferiore. Lo stesso numero era stato usato per il Galaxy Note 3 Neo, versione economica del Galaxy Note 3 annunciata a febbraio 2014.

Purtroppo non ci sono molte informazioni sulle specifiche. Il presunto Galaxy Note 10e dovrebbe avere uno schermo flat, 6 GB di RAM e 128 GB di storage. Almeno due i colori previsti: nero e rosso. Da qualche settimana circolano voci sulla possibile “fusione” delle serie Galaxy S e Galaxy Note, quindi il Galaxy Note 10e potrebbe essere un Galaxy One con S Pen. Chiaramente si tratta di ipotesi che solo Samsung potrà confermare al momento del lancio ufficiale.

Aggiornamento dell’11 ottobre: secondo il sito SamMobile, il nome dello smartphone sarà Galaxy Note 10 Lite.