QR code per la pagina originale

Microsoft vola e Satya Nadella riceve un aumento

Satya Nadella può festeggiare il buon andamento di Microsoft; il CEO ha ricevuto un'indennità superiore del 66% rispetto a quella dello scorso anno.

,

Satya Nadella ha saputo dare una svolta a Microsoft sin dal giorno in cui è arrivato. I numeri parlano chiaro e la casa di Redmond sta vivendo un momento molto felice della sua storia. Avendo raggiunto nel suo ultimo anno fiscale gli obiettivi prefissati, la società ha deciso di aumentare lo stipendio al suo CEO Nadella.

Nell’anno fiscale 2019 che si è concluso il 30 giugno, Nadella ha ricevuto 42,9 milioni dollari per lo più in azioni. Si tratta di un aumento del 66% rispetto a quanto guadagnato nell’anno fiscale precedente. Una cifra notevole anche se inferiore agli 84,3 milioni di dollari che Nadella ha ricevuto nell’anno fiscale 2014, quando è subentrato a Steve Ballmer.

Numeri decisamente importanti anche se va sottolineato che il suo stipendio base è molto più basso, ma tra i vantaggi di ricoprire il ruolo di CEO nelle grandi aziende c’è quello di poter ricevere bonus sostanziosi in base al raggiungimento di precisi obiettivi.

L’aumento dell’indennità è la cartina tornasole del buon momento di Microsoft. Il cloud, settore sui cui Nadella ha voluto sin da subito puntare, sta andando molto bene e sta trainando positivamente i bilanci. Ma Microsoft è tornata anche a sperimentare e ad innovare. Si pensi ai Surface Neo e Surface Duo di recente presentazione, prodotti che mostrano un’idea nuova di utilizzo dei dispositivi portatili.

Satya Nadella ha quindi saputo portare nuovamente Microsoft in alto e questo suo lavoro è stato riconosciuto anche dal mercato visto che Microsoft lo scorso anno ha superato Apple come capitalizzazione.