QR code per la pagina originale

AirPods Pro: 89 dollari se si smarrisce una cuffia

Emergono i listini USA per la sostituzione di AirPods Pro: si spenderanno 89 dollari per l'auricolare singolo, 4 per cambiare i cuscinetti.

,

Le nuove AirPods Pro, le cuffie lanciate pochi giorni fa da Apple, stanno già conquistando gli utenti e la critica: tra le funzioni più apprezzate di questa edizione, la possibilità di approfittare di una cancellazione attiva del rumore ambientale. Contestualmente al lancio, però, gli esperti cominciano a parlare del servizio di sostituzione e riparazione: nelle ultime ore sono apparsi i listini statunitensi, tali da generare curiosità sui social network. Per sostituire un cuscinetto perduto basteranno solo 4 dollari, ma in caso si smarrisse un auricolare bisognerà sborsare 89 dollari per ottenerne un nuovo esemplare.

Così come già accennato, Apple ha aggiornato negli Stati Uniti la pagina relativa al servizio di riparazione e sostituzione per le nuove AirPods Pro. Al momento, la versione italiana non è stata modificata – è presente in lista solo la versione classica di AirPods – ma non si può escludere che le soglie di prezzo siano le medesime.

Per sostituire un auricolare AirPods Pro, a causa di un guasto o dello smarrimento, sarà necessario corrispondere 89 dollari. Per il paio, mantenendo la custodia già in proprio possesso, la spesa è di 178 dollari, mentre il singolo case wireless è offerto sempre a 89 dollari. Discorso ben diverso per i proprietari del piano AppleCare+ specifico per queste cuffie, i quali potranno approfittare di una sostituzione da 29 dollari a esemplare, a cui si aggiungono altri 29 dollari per la sottoscrizione del suddetto piano. Come sottolinea MacRumors, è però necessario ricordare come AppleCare+ non copra gli auricolari persi o rubati, quindi si potrà approfittare di questo prezzo vantaggioso solo in caso di guasti.

I nuovi auricolari AirPods Pro, come specificato negli ultimi giorni, includono anche dei comodi cuscinetti dato il loro design in-ear, affinché possano adagiarsi in modo stabile all’interno dell’orecchio. In caso si volesse sostituire uno di questi elementi in silicone, per usura o per perdita, il listino statunitense è solo di 4 dollari.