Tesla Pickup: presentazione il 21 novembre

Tesla ha annunciato che il suo attesissimo Pickup sarà svelato ufficialmente il prossimo 21 novembre.

Tesla ha finalmente annunciato che il tanto atteso Pickup sarà svelato il prossimo 21 novembre. L’evento di presentazione si terrà a Los Angeles vicino alla sede di SpaceX. L’annuncio è stato dato direttamente da Elon Musk attraverso il suo account su Twitter in cui chiama questa sua nuova auto elettrica “Cybertruck“.

C’è molta attesa per il lancio di questo modello su cui si sta speculando da tantissimo tempo. Sul Tesla Pickup la casa americana è sempre stata molto abbottonata e non ha mai fatto uscire indizi che potessero svelare le sue forme definitive o le sue specifiche tecniche. Musk, invece, ha sempre voluto “giocare” con i fan parlando di un’auto sbalorditiva, dotata di un design futuristico ispirato al film di Blade Runner. Tra le poche cose che il CEO ha voluto anche condividere, l’autonomia compresa tra le 400 e le 500 miglia, la trazione integrale possibile grazie alla presenza di un doppio motore, un’ampia capacità di carico ed un prezzo di partenza inferiore ai 50 mila dollari.

[embed_twitter]https://twitter.com/elonmusk/status/1192113294036754432[/embed_twitter]

Tutte informazioni molto vaghe ma tra un paio di settimane finalmente tutte le domande saranno soddisfatte con la presentazione ufficiale di questo modello che andrà a fare direttamente concorrenza alla Ford F150 che è una dei leader di questa particolare categoria di veicoli.

Sarà anche interessante capire se il Tesla Pickup o “Cybertruck” sarà un’esclusiva americana o se sarà offerto anche nel resto del mondo. I Pickup piacciono molto soprattutto in America ma Tesla potrebbe avere anche piani più ambiziosi per questo suo nuovo modello di auto elettrica.

Ti potrebbe interessare
P2P, il proibizionismo è inutile
Intrattenimento Web e Social

P2P, il proibizionismo è inutile

Peter Jenner, un passato come manager dei Pink Floyd ed un presente come Presidente dell’International Music Managers’ Forum, punta il dito contro le leggi antipirateria: non si può fermare il file sharing, sarebbe come ripristinare il Proibizionismo

Facebook compra Parakey e guarda lontano
Business

Facebook compra Parakey e guarda lontano

L’acquisto di Parakey, la startup nata da uno dei fondatori del progetto Firefox, sembra andare nella direzione della strutturazione di un sistema che somiglia sempre di più ad un WebOS. Facebook cerca davvero di diventare un sistema operativo sociale