QR code per la pagina originale

VIA Mobile360 D700 AI arriva in Italia

Arriva la nuova dash cam con doppia cam 1080p, 4G LTE, GPS e integrazione cloud avanzata.

,

VIA Technologies è un nome probabilmente non familiare a molti, ma la storia dell’azienda è densa di successi e di importanti traguardi raggiunti negli ultimi 32 anni. Fondata infatti nel 1987 dall’imprenditrice taiwanese Cher Wang, la stessa che 10 anni dopo avrebbe fondato HTC, di cui ancora oggi è CEO, VIA Technologies all’inizio era un produttore di circuiti integrati e chipset per aziende del calibro di Intel e AMD, e di schede madri per PC. Nell’ultima decade però il focus dell’azienda si e spostato verso la progettazione e realizzazione di soluzioni complete e caratterizzate da una ottimizzazione delle dimensioni e dei consumi energetici, proprio grazie al notevole know-how di componenti e circuiti elettronici.

Fra le soluzioni in cui l’azienda taiwanese spicca troviamo tutto il settore automotive, con sistemi particolarmente avanzati di intelligenza artificiale in grado di elaborare le informazioni del veicolo fino ad arrivare a sistemi efficaci di guida autonoma. Sul fronte più consumer invece l’azienda ha recentemente presentato la sua nuova dash camera Mobile360 D700 AI, che abbinata ad appositi sistemi di monitoring riesce ad assistere chi guida e a fornire un importante supporto ad aziende di autonoleggio o assicurazioni.

Specifichiamo infatti che non si tratta di una dash camera per la semplice registrazione durante la guida, ma di un sistema completo e sofisticato rivolto principalmente ai gestori delle flotte aziendali e alle compagnie assicurative per controllare in ogni momento lo stato del veicolo, la sicurezza del conducente, e molto altro. Pensiamo a soluzioni come l’avviso di cambio corsia, il parcheggio assistito e l’avviso di rischio collisione, soluzioni oggi presenti in molte automobili sul mercato, ma che possono essere accessibili anche a una centrale operativa grazie alla connettività dati mobili. O alla possibilità di inviare direttamente una richiesta di soccorso in caso di incidente, corredata della posizione rilevata dal GPS integrato. La centrale può anche mettersi in comunicazione con il veicolo grazie alla doppia fotocamera che riprende interno ed esterno, e alla presenza di una coppia microfono/altoparlante per parlare come si fosse al telefono, ed eventualmente allertare i soccorsi medici qualora ce ne fosse necessità.

Fra le applicazioni non mancano poi i sistemi di riconoscimento delle targhe degli altri veicoli vicini, che possono fornire alle forze dell’ordine informazioni in tempo reale ad esempio sulla copertura assicurativa e sulla regolarità del pagamento del bollo o delle revisioni.

VIA Mobile360 D700 AI arriva in Italia

Fatta questa lunga premessa veniamo a quella che è la nuova dash camera che VIA ha finalmente portato in Italia: la Mobile360 D700 AI è dotata di doppia fotocamera Full HD con lenti grandangolari e visione notturna per inquadrare interno ed esterno del veicolo, comunicazione a due vie, controllo remoto o via app Android e iOS, connettività WiFi, 4G e GPS, conservazione dei video su scheda SD criptata, integrazione con soluzioni cloud certificate Amazon AWS e Microsoft Azure. Ma quello che rende ancora più completa la D700 è l’integrazione con le porte CAN Bus e con il connettore OBD II (quello usato dai meccanici per fare la diagnosi completa del veicolo) per integrare tutte le soluzioni avanzate dell’azienda. Non mancano poi i sensori di movimento e accelerazione a 3 assi per poter far partire automaticamente la registrazione in caso di rilevamento di una collisione.

Per toccare con mano e per provare su strada la dash camera di VIA Technologies siamo andati in pista sul circuito di Monza e ci siamo messi al volante di una Fiat Abarth 124 Sport, e dopo aver effettuato una decina di giri ed aver toccato velocità che non pensavamo di poter raggiungere al volante di un automobile (naturalmente assistiti da un istruttore di guida sportiva) abbiamo potuto apprezzare la qualità dei dati rilevati dalla cam e la stabilità dei video registrati in queste situazioni di guida decisamente estreme.

La dash cam Mobile360 D700 sarà disponibile in Italia a partire dal mese di dicembre, con prezzi approssimativamente intorno ai 200 euro per la versione WiFi e 250 euro per la versione con connettività 4G, ma non sarà acquistabile direttamente dall’utente finale essendo rivolta principalmente a gestori di flotte aziendali, compagnie assicurative ed altre tipologie di clientela business.